Harry Styles risponde a chi lo accusava di non essere abbastanza uomo

di Alberto Muraro
Harry Styles

Su Ginger Generation qualche giorno fa vi abbiamo raccontato della polemica che ha travolto Harry Styles per la sua copertina di Vogue. Il cantante degli One Direction è infatti stato il primo uomo a guadagnarsi la copertina del celeberrimo giornale, scatenando però le ire di chi vorrebbe “i veri uomini” indietro.

 

harry styles

Gli scatti, già diventati iconici, ci presentavano infatti Harry Styles in ambiti non conformi alla norma eteronormativa. La gonnna e il vestito svolazzante che sfoggiava orgoglioso hanno infastidito parecchi. In particolare una persona, la giornalista Candance Owens.

Approfitta delle ultime offerte di Amazon per i tuoi regali di Natale 2020! Clicca qui!

Con un tweet, la giornalista aveva commentato la cover sottolineando quanto avesse la necessità che si ritornasse ad un’immagine “di vero uomo” che si sta andando via via perdendo. Ma che cosa vuol dire vero uomo? Che cosa definisce la mascolinità? Si tratta di un valore reale, soprattutto nel mondo di oggi?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ginger Generation (@gingergeneration)

 

Clicca qui per comprare Fine line!

Il tema è attuale più che mai. E Harry Styles non avrebbe potuto affrontarlo in modo più geniale.

La risposta di Harry Styles a Candance Owens e agli haters

In risposta alla Owens, Harry ha pubblicato uno scatto con un outfit a dir poco pazzesco e con in bocca una banana. “Riportate indietro gli uomini maschili” ha scritto come ironica didascalia. Una freccia con tutto l’arco, ha lanciato il buon Harry.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @harrystyles

Lo scatto arriva in parallelo ad una lunghissima intervista esclusiva che l’artista ha concesso a Variety e dove ha anche parlato di temi come questi. Qui sotto la potete recuperare.

 

Fra una tazza di thé bollente spillata e l’altra, Harry prosegue con le riprese del suo nuovo film. Il cantante è impegnato in queste settimane nelle riprese del film Don’t worry darling, al fianco di Florence Pugh. Nel thriller, Harry interpreta il ruolo di padre di famiglia irreprensibile che però nasconde un segreto: l’uomo, infatti, è in realtà omosessuale.

 

Articoli Correlati