Harry e Meghan donano i proventi della trasmissione del loro matrimonio

di Giovanna Codella
harry e meghan

Harry e Meghan hanno deciso di donare a scopo benefico i proventi della trasmissione del loro matrimonio, celebrato nel 2018. Il ricavato verrà devoluto a favore dei bambini meno fortunati che stanno vivendo con particolare difficoltà l’attuale emergenza sanitaria.

La somma di 90 mila sterline verrà infatti versata ad un’associazione britannica che si occupa di distribuire beni alimentari alle famiglie meno abbienti. Il presidente è proprio l’arcivescovo di Canterbury che li aveva sposati due anni fa.

“Il Duca e la Duchessa del Sussex hanno parlato con l’arcivescovo di Canterbury recentemente. Si sono commossi nel sentire di tutto il lavoro che la Feeding Britain sta facendo per aiutare le persone durante la crisi covid-19 – ha detto un portavoce della coppia – In particolare, hanno ricordato la loro visita al supermercato no-profit di Birkenhead. La generosità e la compassione di chi lavora lì cercando di aiutare gli altri. Sono felici di essersi assicurati che i soldi vadano a questa grande causa“.

Recentemente, Meghan e Harry hanno annunciato il nome della loro nuova fondazione: Archewell. Il Duca e la Duchezza di Sussex hanno confermato che questo nome ha un significato speciale. Il nome deriva infatti dall’amore per il figlio, il piccolo Archie, che compie un anno il prossimo 6 maggio. La nuova organizzazione sarà un altro modo per i due ex reali di dare un contributo in questo momento di emergenza sanitaria.

Lo scorso 31 marzo è stata ufficializzata l’uscita di Harry e Meghan da membri senior della Royal Family. Al momento i due giovani non sembrano però intenzionati ad abbandonare il profilo Instagram ufficiale del Sussex Royal.

Cosa ne pensate di questa scelta di Harry e Meghan Markle?

Articoli Correlati