Gaia Gozzi: “Scrivere il mio secondo album è una festa”

di Giovanna Codella
Gaia Gozzi

Il viaggio delle Writing Sessions di Gaia Gozzi inizia ora. In compagnia di Billboard Italia e Motorola, puntata dopo puntata, scopriremo qualcosa di più su di lei, ma soprattutto su come nascono le sue canzoni.

Clicca qui per comprare Nuova Genesi!

 

Gaia apre le porte dell’amata casa di famiglia che il nonno costruì per momenti di condivisione speciale. Quale migliore occasione se non la scrittura di un nuovo album?

Abbonati subito a Disney Plus! Clicca qui!

 

In questa prima puntata Gaia accoglie Simone, Viviana, Giorgio, Vincenzo e Luca, professionisti, colleghi, amici. Con loro vediamo l’artista italo-brasiliana all’inizio della fase di scrittura del suo secondo disco, un viaggio affascinante nella composizione della sua meravigliosa musica.

 

 

La cantante ci mostra passo dopo passo come sta scrivendo le sue nuove canzoni in cui lei ha sicuramente un ruolo attivo e centrale ma in cui è supportata anche da esperti musicisti. Ecco il suo commento durante la puntata in cui spiega quale approccio sta avendo in questo suo nuovo progetto.

gaia gozzi

Sono felice di aver portato degli amici con cui ho la fortuna di lavorare per scrivere il mio nuovo capitolo musicale, quella che sono io adesso, emotivamente e psicologicamente. Il modus operandi che adotteremo sarà quello del nuovo studio, ci saranno più gruppi di lavoro e io girerò di gruppo in gruppo collaborando con tutti. Sarà un modo più veloce per buttare giù idee. Non sono cosa mi aspetterà perché di solito io lavoro un brano alla volta. Non definiamo degli orari lavorativi perché la musica non è lavoro, non si fa meccanicamente, è una celebrazione, un carnevale, una grande festa. Tendenzialmente parto sempre da un beat, cerco degli accordi, comincio ad appoggiarci delle melodie e poi scrivo il testo.

Non perderti le prossime puntate sui profili social di Motorola e Billboard Italia e sulle IGTV di Gaia. Il viaggio è appena iniziato!

Le Writing Sessions di Gaia – Primo Giorno

E voi cosa vi aspettate dal nuovo album di Gaia Gozzi?

Articoli Correlati