Charli D’Amelio ha donato 50mila dollari per la lotta contro il Coronavirus

di Giovanna Codella
Charli D'Amelio

Charli D’Amelio si aggiunge alla lista di star che hanno contribuito, secondo le loro possibilità, a combattere l’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus. Fedez e Chiara Ferragni sono solo un esempio di popolarità che in questo frangente è stata sfruttata per un buon fine. Il fatto che siano tante le personalità famose ad essersi distinte per generosità, però, non significa che si tratti di qualcosa di scontato.

Anche le innegabili possibilità economiche non tolgono nulla all’autenticità del gesto. La popolarissima TikToker ha devoluto, dunque, 50.000 dollari a favore all’ospedale di Norwalk per supportare il personale sanitario della struttura.

La star ha quindi deciso di donare all’edificio sanitario della sua città dei soldi che contribuiranno a dare un po’ di respiro durante questa terribile crisi. Lo staff dell’ospedale ha inoltre dichiarato che un’altra famiglia farà una donazione simile, Charli potrebbe quindi aver innescato un circolo virtuoso.

Tra i progetti futuri dell’influencer c’è anche un film d’animazione

Dopo aver fatto discutere per aver lasciato, per ragioni finanziarie, la sua crew (l’Hype House) insieme a sua sorella Dixie ed aver intrattenuto con una coreografia sul distanziamento sociale, tra i futuri impegni della ragazza c’è la partecipazione a Stardog and Turbocat. Charli D’Amelio ha infatti prestato la sua voce a uno dei personaggi del film d’animazione in uscita al cinema nei prossimi mesi. Inoltre, tanti nuovi design saranno presto disponibili sul suo shop online.

Recentemente, la TikToker da 55 milioni di follower, ha sorpreso tutti per una reazione molto divertente a un messaggio che le è stato scritto da Justin Bieber in persona durante una diretta su Instagram. Clicca qui per scoprire di cosa si tratta!

Per restare aggiornati su Charli D’Amelio continuate a seguirci!

Articoli Correlati