Beauty routine in quarantena: 6 step fondamentali per la perfetta pulizia del viso

di Roberta Marciano
pulizia del viso

La pulizia del viso è da sempre croce e delizia di qualsiasi donna e ragazza. Ci siamo passate un po’ tutte, a volte manca proprio la voglia di dedicare il tempo a questa pratica tanto lunga quanto necessaria. In alcune circostanze non si conoscono bene i passaggi giusti per avere una pelle al top e si rischia di combinare qualche guaio. Adesso, però, non avete più scuse. Impiegare questa estenuante quarantena nel curare sé stesse può essere un buon metodo sia per la mente che per il corpo (e la vostra pelle ve ne sarà grata!)

Potete sfruttare il tanto tempo a disposizione per perfezionare la vostra skincare routine seguendo i consigli di Abiby! Un deterrente contro la noia per avere una pelle perfetta, fresca e detersa in soli 6 step e comodamente a casa propria.

abiby beauty routine

  1. DETERSIONE

Detergere il viso è fondamentale ed è la prima cosa da fare non solo quando ci si approccia a una skin care più profonda, ma nella vita di tutti i giorni. Eliminate le impurità dal viso e qualsiasi eccesso di trucco. Scegliete un prodotto delicato e che si adatti perfettamente alle esigenze della vostra pelle.

È molto importante in questa fase della pulizia del viso rimuovere tutto il trucco perché se non fatto adeguatamente l’intera skin care ne risentirà. In ogni caso è importante detergere il viso ogni giorno e rimuovere il make up per permettere alla pelle di respirare ed evitare possibili e fastidiose irritazioni.

  1. VAPORI

Pensare di poter usare il vapore a casa come in un centro estetico vi sembra impossibile? In realtà non lo è affatto e ci sono diversi metodi fai da te. Tra i più comuni c’è quello di bagnare un panno per il viso con acqua calda (attenzione a non scottarvi!) e poggiarlo delicatamente sul viso per circa 10 minuti.

Un’altra alternativa è quella di riempire una bacinella o una ciotola, sempre con acqua calda, e coprire la testa con un asciugamano creando una sorta di camera di vapore. In questo modo i pori si dilateranno consentendo la fuori uscita del sebo ed eliminando tutte le impurità.

  1. SCRUB

Questa è una pratica a cui non si può dire no se si vuole una pelle perfetta. L’esfoliazione del viso consente di eliminare le impurità in eccesso. In commercio ne trovate di diversi tipi, ognuno con proprietà diverse. Al carbone vegetale, contro l’acne o per una pulizia più completa. Potete pure crearlo voi stesse utilizzando il miele e lo zucchero come ingredienti, facilissimi da reperire.

  1. MASCHERA

Per concludere la parte della pulizia è importante farlo con una maschera. Le più efficaci sono quelle all’argilla, menta o carbone che donano freschezza al viso. Potete anche optare per una maschera in tessuto per idratare la pelle.

  1. TONICO

Uno dei momenti della skin care spesso sottovalutati è l’applicazione del tonico. Se pensate di poter saltare questo passaggio vi sbagliate di grosso. Il tonico è importantissimo per ridare il giusto equilibrio alla pelle, donando freschezza alla cute e riducendo i pori dilatati.

  1. IDRATAZIONE

Ultimo step per una skin care da sogno è applicare una crema per il viso, delicata e idratante. Sceglietela sempre in base al vostro tipo di pelle. Una texture leggera si adatta per chi ha una pelle molto grassa, mentre una ricca di oli aiuterà a far risplendere una pelle secca.

Scopri sul loro magazine tanti altri consigli di bellezza dal mondo Abiby, o abbonati alle loro fantastiche beauty box!

Qual è la vostra beauty routine preferita? Quanto tempo dedicate alla pulizia del viso?

Articoli Correlati