Amici 20: il testo di Intonaco, l’inedito di Evandro

di Giovanna Codella
Evandro

Intonaco è il titolo del primo inedito presentato ad Amici 20 da Evandro, giovane artista di 19 anni che ha ottenuto il banco nella scuola più famosa d’Italia proprio con questa canzone. Di seguito il testo del brano e il video dell’esibizione.

Evandro Intonaco 14 novembre – Amici Clip | Witty TV

Evandro ottiene il banco…

Testo (fonte CliccandoNews)

Però che noia quando
parlavamo del gatto
dal veterinario
però che palle quando
uscivamo,per stare
con le mani in mano

Com’era bello quando
ci salutavamo e
poi entrambi
ci dimenticavamo
Com’era bello quando
poi ci lasciavamo e poi
al bar ce ne ritornavamo

Che se ci pensi
tra di noi non
c’è più un cazzo
ma mica dopo mi
ammazzo è solo
un altro colpo basso

È solamente un altro
modo per levarmi
via di mezzo
Perchè non trovi un
altro ragazzo,magari
un po’ meno matto

Magari meglio di me
Magari simile a te

Però che noia quando
parlavamo del gatto
dal veterinario
però che palle quando
uscivamo,per stare
con le mani in mano

È solamente un altro
modo per levarmi
via di mezzo
Perchè non trovi un
altro ragazzo magari
un po’ meno matto

Magari meglio di me
Magari simile a te

Magari meglio di me
Magari simile a te

Cosa ne pensate dell’inedito di Evandro?

Articoli Correlati