Mahmood: audio, testo e significato di Inuyasha

di Alberto Muraro

Testo Mahmood Inuyasha: su Ginger Generation trovate la nuova canzone dell’artista italo egiziano!

Clicca qui per comprare Inuyasha!

 

Fuori dal 3 febbraio su tutte le piattaforme digitali e in radio dal 5 febbraio, “Inuyasha” è il primo singolo ufficiale che segna il ritorno di Mahmood con un nuovo progetto discografico.

 

Il brano,  disponibile da oggi in presave, rappresenta un nuovo immaginario per l’artista che, in breve tempo, si è conquistato un posto fra i più importanti esponenti del cantautorato urban pop, con un tratto unico che lo distingue nel panorama contemporaneo.

Autore e cantante stimato nella scena italiana e internazionale, dopo gli ottimi risultati raggiunti con “Gioventù Bruciata”, il successo planetario di “Soldi”, Mahmood ha dominato le Top 10 anche nel 2020 con “Rapide” e “Dorado”, collezionando un totale di 14 dischi di platino, 5 dischi d’oro e oltre 400 milioni di streaming.

Non perdetevi l’intervista di Ginger a Mahmood!

Sanremo 2019 | Mahmood: "Soldi parla di come il denaro può cambiare i rapporti in una famiglia"

 

Scritta da Mahmood e Dardust la canzone è una ballad ispirata a un manga giapponese: Inuyasha. L’omonimo protagonista del fumetto è un mezzodemone che riesce ad arginare il suo lato oscuro per tutelare i compagni di viaggi. Così rinunciando volontariamente a diventare un demone completo.

 

Qui sotto trovate audio, testo di Inuyasha di Mahmood.

Clicca qui per abbonarti a Disney Plus!

Testo Inuyasha Mahmood

Testo Inuyasha Mahmood

Quando mi dici addio tu mi spezzi il cuore
arrivare ad alzare le mani
non mi piace più

se litighiam0 in mezzo ad altre persone
non ha senso chiedere agli amici
chi ha ragione

se per te non vale un cazzo
chi siamo
oggi noi siamo più di un ocean drive
se ti chiedo come stai
la verità brucia in faccia
come la cicatrice di Inuyasha
non so come stiamo ancora in piedi

non sarò mai uno di quei rich kid
li vedi e lo capisci
stare con me ti sembrerà come planare sui go kart

lo ammetto che non ho fatto di tutto
per dirti in faccia che oramai
dire addio non vuol dire che è la fine

metterò il peggio di me
dentro ad una crisalide
per non farti più male se
lo farai anche te

passare tutti i giorni insieme fa paura
dirti che voglio stare solo è difficile

la gente ti parla poi ti ama vuole tutto poi ti spara
preferisco giochi di mente
scopare in giro non mi lascia niente

non sarò mai come uno di quei rich kid
li vedi e lo capisci
stare con me ti sembrerà come planare sui go kart

lo ammetto che non ho fatto di tutto
per dirti in faccia che oramai
dire addio non vuol dire che è la fine ginger

li vedi e lo capisci stare con me ti sembrerà
come planare sui go kart
lo ammetto che non ho fatto di tutto
per dirti in faccia che oramai

metterò il peggio di me
dentro ad una crisalide
per non farti più male se lo farai anche te

penso qua sopra al muretto di casa
come ho fatto a credere che alla mia età si possa andare avanti senza perdono
perché di sputarsi in faccia in piazza Duomo non mi va

dammi dammi un motivo per non fare danni danni
queste più che parole son drammi drammi e
fanculo se spari me

non sarò mai come uno di quei rich kid
li vedi e lo capisci
stare con me ti sembrerà come planare sui go kart

metterò il peggio di me
dentro ad una crisalide
per non farti più male se lo farai anche te

se lo farai anche te

Articoli Correlati