Sanremo 2020 quarta puntata: recensione e commento

di Claudia Lisa Moeller

Sanremo 2020 si avvicina alla fine…

La quarta serata non è mai stata più lunga. Poco ha potuto perfino la polemica scoppiata qualche giorno fa. Fiorello e Tiziano Ferro avevano avuto un diverbio durante la seconda serata. Fiorello sfora, Tiziano Ferro lancia un hashtag in diretta #Fiorellostattezitto, la rete si divide. Amadeus minimizza già il giorno dopo. Tiziano Ferro si è già scusato e ha postato sui social. Fiorello non si era presentato durante la terza puntata. Fiorello abbonderà il festival? Ma oggi ecco la riconciliazione i due cantano assieme “Finalmente tu” di Max Pezzali/883 che Fiorello nel 1995 a Sanremo aveva presentato. Pace fatta.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#fatevenarisata

Un post condiviso da Tiziano Ferro (@tizianoferro) in data:

Anche se questa esibizione è stata lanciata

La quarta serata di Sanremo 2020 procede lentamente e inesorabile. Cercano di risvegliare la serata gli ospiti che dovrebbero attrarre i giovani: Ghali, Coez e Dua Lipa. Eppure in uno dei Sanremo più boomer (in gergo: da baby boomer, da vecchio, cinquantenne) mai visto, fa uno strano effetto vederli. Una delle citazioni più famose di “Mean Girls” veniva detta dalla mamma di una delle protagoniste. La mamma di Regina si definiva una mamma “cool”. Così questo festival cerca di essere cool, ma anche noi vorremmo essere come Regina e dire solo: “Non parlare oltre, mamma.”

Online il Festival di Sanremo 2020 ha già i suoi fan e detrattori. Ovviamente i beniamini della rete sono Elettra Lamborghini, la nostra Miley Cyrus misto al clan Kardashian, e Achille Lauro con i suoi look da Renato Zero.

Questa quarta serata è la conferma che una settimana di Festival è veramente troppo. Anche per chi ama Sanremo. Le 24 canzoni in gara vengono tutte riproposte. Prima di incominciare con la gara già lunga e finora pressoché dimenticata in questo Sanremo 2020 c’è la gara baby. Sanremo giovani quest’anno è tornata ad essere una gara svincolata dalla gara dei big.

Ci mettiamo quasi un’ora prima di scoprire che Leo Gassman ha vinto la competizione. La serata giù lunga che ci aspetta è rallentata da questa mini competizione tra giovani che è slegata dl Festival e soprattutto rallenta ancora di più la serata.

Le “vallette” straordinarie di questa serata sono Antonella Clerici e Francesca Sofia Novello. La prima si conferma regina di gaffe più o meno involontarie. Dopo che abbiamo conosciuto i figli, le nonne, le mogli e le fidanzate dei protagonisti di questo Sanremo 2020 oggi conosciamo i genitori di Amadeus. Seduti in platea vengono salutati dal figlio che va a dar loro un tenero bacio. La conduttrice commenta: “Godeteli finché ci sono.”

L’unico momento emozionante ce lo regala Morgan all’1.40. Budo e Morgan dovrebbero cantare assieme, ma Budo non si presenta. Morgan cerca di finire la sua esibizione, ma a metà se ne va anche lui. Amadeus è senza parole, Fiorello cerca di riempire il silenzio come può e l’unica donna sul palco (Antonella Clerici) cerca di far procedere la serata.

E ora manca solo la finale. Anche questo Sanremo 2020 sta arrivando alla fine: coraggio! Ci siamo.

E tu cosa ne pensi di questa quarta serata di Sanremo 2020?

Articoli Correlati