Sanremo 2020: è giusto che Elettra Lamborghini partecipi? Un commento

di Alberto Muraro
Elettra Lamborghini

Elettra Lamborghini, come vi abbiamo raccontato qui su Ginger Generation, sarà una delle concorrenti nella categoria BIG al Festival di Sanremo 2020 con la canzone Musica (e il resto scompare). Il nome dell’artista è stato confermato per la prima volta da Amadeus in occasione di un’intervista esclusiva concessa a La Stampa.

L’annuncio della presenza Elettra Lamborghini, in ogni caso, ha lasciato con l’amaro in bocca molti. Più di qualche commentatore, sui social, si è infatti chiesto se fosse stato giusto lasciarle spazio a discapito di altri. Ma

È giusto che Elettra Lamborghini partecipi a Sanremo 2020?

Elettra Lamborghini

Partiamo da un presupposto: nessuno può impedire al direttore artistico del Festival di scegliere un artista piuttosto che un altro. Amadeus, come i suoi predecessori, ha dunque avuto libera scelta e il diritto di arruolare chi ha considerato più adatto per la sua prima edizione del festival.

La twerking queen, in questo senso, è per i così detti “boomer” una fonte di perplessità. Il discorso, curiosamente, si capovolge completamente quando parliamo delle nuove generazioni. La regina del pop latino all’italiana è una delle artiste più amate fra i giovani e, fra le altre cose, ha già registrato numeri da record con i suoi singoli. Proprio in questo senso, Elettra è la persona giusta per il festival di Amadeus.

Il conduttore ha infatti spiegato in una recente conferenza stampa di aver scelto i pezzi di Sanremo 2020 con un criterio specifico. Tutte le canzoni, infatti, sarebbero state idealmente delle hit radiofoniche e da Spotify. Dunque, quale miglior scelta se non l’interprete di canzoni come Pem Pem o Mala?

Qualunque valutazione sull’operato di Elettra Lamborghini a Sanremo, inoltre, potrà essere fatta solo ed esclusivamente alla luce del suo brano, che ancora nessuno ha ascoltato. Sarà dunque soltanto sul palco dell’Ariston che capiremo se Elettra avrà effettivamente “triggerato” il pubblico nazionalpopolare o meno. Fino a quel momento, tutte le altre chiacchiere stanno a zero.

Articoli Correlati