Maturità 2021: il MIUR rende nota la data della prima prova

di Marco Della Corte
Maturità 2021: il MIUR rende nota la data della prima prova

Molti pensavano che nel 2021 avremmo visto un replay del maxi orale caratterizzante la maturità di quest’anno. E invece, a sorpresa di tutti, sono state rese note le date ufficiali della maturità 2021. Ovviamente, tutto è in discussione vista la situazione di pandemia che aleggia sull’Italia e su gran parte del mondo. Covid-19 a parte, il Ministero dell’Istruzione ha stabilito in maniera ufficiale la data della prima prova: il 16 giugno. In questo articolo vi daremo più di un dettaglio riguardo agli esami di maturità 2021

Clicca qui per comprare il nuovo Devoto Oli Junior!

 

 

MATURITÀ 2021: TUTTE LE DATE D’ESAME

Abbonati subito a Disney Plus! Clicca qui!

maturità 2021

Finalmente, il MIUR ha reso nota la prima data dell’esame di maturità 2021. Gli studenti effettueranno la prima prova il 16 giugno. Al momento non abbiamo una data precisa sulla seconda prova scritta riguardante lo specifico indirizzo scolastico. Secondo le ipotesi di Skuola.net è tuttavia possibile che segua la data del primo test, ovvero, il 17 giugno. In seguito toccherà all’esame orale, che dovrebbe svolgersi, come da consuetudine, qualche giorno dopo le prime due prove scritte. Come informa Scuola Zoo, tuttavia, il calendario degli orali sarà deciso in maniera autonoma dai singoli istituti non prima del 21 giugno. 

QUANDO SI SVOLGERANNO GLI ESAMI DI TERZA MEDIA?

Nella nota ministeriale riguardante gli esami di maturità sono presenti naturalmente anche le disposizioni riguardanti gli esami di terza media 2021. Le prove si svolgeranno regolarmente in un arco di tempo compreso tra il termine delle lezioni e il 30 giugno 2021, secondo come disporranno le commissioni d’esame insediate presso le singole scuole (statali o paritarie che siano), tramite apposita calendarizzazione. 

TUTTE LE FESTE CHE CI ASPETTANO

Intanto, il MIUR ha riepilogato nell’ordinanza anche le festività nazionali che ci attendono. Ve le riportiamo qui di seguito:

  • Ogni domenica della settimana;
  • 1° novembre: Ognissanti;
  • 8 dicembre: Immacolata Concezione;
  • 25 dicembre: Natale;
  • 26 dicembre: Santo Stefano;
  • 1° gennaio: Capodanno;
  • 6 gennaio: Epifania;
  • Pasquetta (lunedì dell’Angelo, dopo Pasqua);
  • 25 aprile: Anniversario della Liberazione;
  • 1° maggio: Festa dei lavoratori;
  • 2 giugno: Festa della Repubblica;
  • Festa del Santo Patrono.

Per aggiornamenti su Maturità e Scuola a 360 gradi continuate a seguirci!

Articoli Correlati