Demi Lovato piange cantando Anyone ai Grammy Awards (VIDEO!)

di Roberta Marciano

Demi Lovato è tornata a esibirsi sul palco e lo ha fatto con un nuovo singolo! L’ex stellina Disney ha scelto lo Staples Center dei Grammy Awards 2020 per presentare il suo nuovo singolo Anyone, che arriva dopo 2 anni dalla sua overdose.

Ecco la copertina di Anyone di Demi Lovato!

anyone

Anyone, questo è il nome del suo nuovo lavoro ma ha qualcosa di molto particolare. La canzone è stata scritta qualche giorno prima della sua overdose del 2018 e come lei stessa ha dichiarato forse può essere vista come una richiesta di aiuto. Una richiesta di aiuto che però è rimasta inascoltata visto che la cantante ha rischiato di morire nell’estate del 2018.

Per fortuna i paramedici sono riuscita a salvarla in tempo e dopo mesi tra ospedale e rehab, Demi sembra essere nuovamente in forma combattendo ogni giorno contro la sua dipendenza. Prima di Anyone la cantante aveva rilasciato Sober, un’altra canzone in cui parlava di aver perso i suoi 6 anni di sobrietà e di aver ceduto nuovamente alle droghe. In quell’occasione la cantante aveva parlato di farsi aiutare ma poi le cose si sono evolute diversamente.

Sul palco dello Staples Center, Demi Lovato ci ha regalato un’esibizione sinceramente da brividi. Demi, ancora molto provata da quanto accaduto, è infatti scoppiata in lacrime. Già alle primissime note del pezzo, una ballad davvero struggente, l’artista si è dovuta interrompere.

Poco dopo abbiamo visto le lacrime scendere dalle guance dell’artista, che però non si è arresa e ha portato a casa una delle sue migliori esibizioni di carriera. La sua performance è stata talmente incredibile da meritarsi una standing ovation da parte dei presenti!

 

Qui per guardare il video dell’esibizione di Demi Lovato

Clicca qui per leggere testo e traduzione di Anyone!

Cosa ne pensate dell’esibizione di Demi Lovato ai Grammy Awards 2020?

Articoli Correlati