Kobe Bryant: NBA conferma la morte del giocatore, ecco il messaggio (VIDEO)

di Alberto Muraro

La notizia l’avrete di certo già letta tutti.  Kobe Bryant, uno dei più grandi giocatori della storia del basket, ci ha lasciati a solo 41 anni. Kobe Bryant si trovava infatti a bordo di un elicottero nella contea di Los Angeles, quando all’improvviso qualcosa è andato storto e il velivolo si è schiantato a terra.

kobe bryant

Nello schianto hanno perso la vita non solo Kobe Bryant ma anche tutti gli altri passeggeri del volo, compresa una delle figlie del giocatore, Gianna Maria, che aveva appena 13 anni. Soltanto pochi giorni fa i due erano stati visti sugli spalti di una partita di basket, felici e sorridenti.

 

La news, una vera tragedia per il mondo dello sport mondiale e non solo, è stata riportata nel pomeriggio del 26 gennaio dal magazine TMZ. Successivamente è arrivata la conferma della lega di basket statunitense, la NBA, che ha dedicato a Kobe un commovente video.

Ecco la video dedica della NBA a Kobe Bryant.

 

Kobe era amatissimo anche e oseremmo dire soprattutto da parte del pubblico italiano. Proprio nel nostro paese lo sportivo si era formato negli anni giovanili. In Italia Kobe aveva vissuto a fra i 6 e i 13 anni, al seguito del padre, prima a Rieti poi alla Viola Reggio Calabria, all’Olimpia Basket Pistoia e alla Pallacanestro Reggiana. Nel nostro paese Kobe Bryant aveva imparato l’italiano, che parlava quasi a livello di madrelingua.

Kobe lascia così tre figlie e una moglie, Vanessa, che per fortuna non erano a bordo dell’elicottero.

A pochissime ore dalla scomparsa, sono già un’infinità gli omaggi sui social da parte del mondo dello sport (e non solo) in onore del compianto sportivo. Fra gli altri, sono apparsi sui social post di Justin Bieber, Demi Lovato, Millie Bobby Brown, Nick Jonas e tanti, tantissimi altri ancora