BTS – BE: la recensione del nuovo disco del gruppo K-Pop su Ginger Generation!

di Alberto Muraro

BTS-BE: allora com’è questo disco?

Clicca qui per attivare la prova gratis di Amazon Music Unlimited e ascoltare le canzoni dei BTS!

 

Esce oggi, 20 novembre, in tutte le piattaforme di streaming e negli online store BE, l’ottavo studio album dei BTS. I Bangtan Boys sono tornati ad appena dieci mesi dal loro ultimo fortunatissimo disco Map of the soul: 7 (qui la recensione) con un album che ci ha conquistati fin dal primo ascolto. Su Ginger Generation trovate la recensione di Be in anteprima!

BTS – BE: ecco la recensione di Ginger Generation

Clicca qui per abbonarti a Disney Plus!

bts - be

Partiamo da un presupposto importante: questo disco è nato in quarantena. Dopo aver pubblicato 7, i BTS avrebbero dovuto partire in tour in giro per il mondo. Purtroppo, la terribile pandemia di Covid-19 ha costretto i ragazzi (come mezzo mondo) a trincerarsi nel loro microcosmo. Un isolamento che ha dato i suoi frutti. Sì, perché BE è un progetto complesso, profondo e strutturato. Una sorta di cerotto musicale per le ferite del mondo intero.

Il primissimo step di avvicinamento a questo disco è stato Dynamite, uscita ad agosto. Il pezzo è probabilmente il più orecchiabile di tutta la carriera dei ragazzi. Una ventata di freschezza e colore funky che ci fa ballare da mesi. E che si è trasformata nella colonna sonora perfetta di migliaia di TikTok e spot televisivi.

Il secondo singolo, Life goes on, uscito in concomitanza con il disco, ha cambiato le carte in tavola. Il pezzo è infatti introspettivo e vuole lanciare un importante messaggio di speranza all’Army e al mondo intero. Sì, perché la vita va avanti, nonostante tutto!

Clicca qui per acquistare Map of the soul: Persona in versione Deluxe!


Blue and Grey è una canzone acustic pop. Il brano rappresenta la tristezza di questo periodo così difficile per milioni di persone. Tuttavia, la band ha dichiarato che non è inteso in alcun modo di un brano triste! Anche Fly to my room, nonostante il suo significato nascosto, non è per nulla negativo come pezzo. Al contrario, il brano parla di come l’idea del viaggio, in futuro, cambierà alla luce dell’attuale situazione. Dis-ease, in modo simile, vuole essere un messaggio per il futuro che arriverà: ognuno di noi può soffrire ed avere malattie, fa parte dell’essere umano in quanto tale.

Con BE i BTS sono insomma riusciti ancora una volta a farsi portatori di ideali profondi che hanno toccato corde delicate nel nostro cuore. Giorno dopo giorno, i ragazzi maturano nella scrittura e nel canto e, non abbiamo dubbi, ci regaleranno molte altre soddisfazioni anche negli anni a venire. Sperando ovviamente che le circostanze li portino a scrivere un album in un mondo migliore, guarito e con una voglia assurda di rivederli, finalmente, scatenarsi sul palco dal vivo di fronte al loro adorato pubblico!

 

 

 

 

Qui sotto trovate la tracklist completa di BE dei BTS.

 

Articoli Correlati