Marco Masini a Sanremo 2020: significato di Il Confronto

di Giovanna Codella
Marco Masini Photo Credit Luisa Carcavale _

Marco Masini parteciperà alla 70esima edizione del Festival di Sanremo, in programma dal 4 all’8 febbraio 2020. Durante la puntata di ieri sera de I Soliti Ignoti, il cantante ha svelato anche il titolo del brano con il quale salirà sul palco del teatro Ariston: Il Confronto.

L’artista è stato anche uno dei pochi che ieri sera ha spiegato, con poche parole, il significato di questo brano. Il testo non lo conosciamo ancora ma possiamo intuire che si tratta sicuramente di una canzone molto profonda. Per l’uomo, quella di confrontarsi con se stesso in maniera introspettiva è senza dubbio un’esigenza sempre attuale. Ma lo è ancor più al giorno d’oggi, visto che siamo incessantemente sottoposti al paragone con gli altri senza un reale e costruttivo confronto.

Ecco le parole pronunciate da Marco Masini in merito al suo brano in gara al prossimo Festival di Sanremo:

Quando si sente l’esigenza di parlare a noi stessi come se parlassimo ad un amico, raccontando i nostri difetti, i nostri sbagli, le nostre cose giuste e guardandosi dentro veramente.

Per Marco Masini questo non è certo il debutto assoluto al Teatro dell’Ariston. Il pianista e compositore toscano ha infatti partecipato e vinto a Sanremo nel 2004 portando il brano L’uomo volante. In precedenza, nel 1990, vinse per la categoria “Novità”, con il brano Disperato.

Il cantautore, nel corso della sua lunga carriera, ha inoltre trovato il modo per aiutare i talenti emergenti mettendo a disposizione la sua grande esperienza. Masini ha infatti partecipato alla prima edizione di Sanremo Young (poi vinta da Elena Manuele) contribuendo a formare la giuria e fornendo delle osservazioni sempre oggettive e molto concrete.

Articoli Correlati