Riverdale 4×13 recap: Rivelato il (tragico) destino di Jughead?

di Elisa Baroni
riverdale

La puntata di ieri sera di Riverdale 4 è stata l’occasione per il pubblico di capire (forse) la verità sul destino di Jughead. Ma è possibile che quello che abbiamo visto sia la verità? Ecco un breve recap per ricapitolare quello che è successo nelle Idi di Marzo.

Archie (KJ Apa) informa Mr Honey che ha pensato di voler provare ad iscriversi al college. Tuttavia, ormai è troppo tardi per consegnare le domande di ammissione. Il nostro Archie sembra quindi non potrà diplomarsi con il resto dei suoi compagni. Da un’altra parte di Riverdale Hiram Lodge sta prendendo un caffè quando ha uno spasmo e lo rovescia davanti a Veronica. La malattia ai muscoli è evidente ma l’uomo rifiuta l’aiuto della figlia che cerca nel suo fidanzato un supporto. Hiram andrà al centro di Archie per cercare di allenarsi e combattere la malattia.

Intanto, i Quill and Skull cacciano Jughead (Cole Sprouse) dalla confraternita. Il ragazzo inoltre probabilmente perderà il suo contratto per il libro sui fratelli Baxter perchè la consegna del materiale è anticipata al venerdì seguente. Jug non sembra darsi per vinto: vuole scrivere un romanzo in cinque giorni. Betty tenta di dargli l’ispirazione dicendogli di scrivere sulla sua esperienza alla Stonewall Prep. Ma il piano procede a rilento e con le accuse di plagio da parte di Dupont il tentativo di Jughead sembra fallire piano piano.

Ricatti, crisi familiari e rivelazioni

A Riverdale intanto Veronica, sconvolta dalla malattia e impotente, non sembra più in sè. Beve e solo quando sembra toccare il fondo svela a un Archie, molto preoccupato, la verità su suo padre. La tecnica per cercare una sua reazione sarà batterlo sugli affari: dimostrando che il rum Red Raven è migliore di quello dei Lodge. Betty riveste i panni di investigatrice ed è convinta che Dupont controlli gli studenti. Jughead per salvarsi davanti alla commissione cerca di ricattarla dicendo che svelerà tutti i segreti della scuola. Tuttavia, Bret lo ricatta a sua volta con un video privato di lui e Betty. Il ragazzo deve quindi lasciare la scuola.

Bret inviterà poi la coppia alla festa delle Idi di Marzo nei boschi di Riverdale. Quin Jug dice alla ragazza di avere un piano e la bacia. Archie decide che andrà alla scuola estiva e cercherà di entrare al college in primavera e va insieme a Veronica alla festa. In una successione di eventi scopriamo che Donna conosce la parola per mandare Betty in stato di trance. Dopo un breve salto temporale Veronica e Archie trovano Betty con un sasso in mano vicino al cadavere di Jug. Ma il ragazzo è davvero morto o è semplicemente un rappresentazione visiva della trama del suo libro?

E voi, avete già visto l’episodio 4×13 di Riverdale?

Articoli Correlati