Michael Schulte: You let me walk alone è la canzone della Germania in gara a Eurovision 2018 (video, testo e traduzione)

di Alberto Muraro

Michael Schulte rappresenterà la Germania all’Eurovision Song Contest 2018, in programma a Lisbona dall’8 al 12 maggio. La cantante presenterà per l’occasione sul palco dell’Altice Arena il pezzo You let me walk alone, di cui trovate video ufficiale, testo e traduzione qui sotto.

Video testo e traduzione di You let me walk alone di Michael Schulte -- Eurovision Song Contest 2018

 

 

Testo

I’m a dreamer, a make believer
I was told that you were, too
I love the silence and the clear horizon
And I got that all from you
Every now and then I’m drawn to places
Where I hear your voice or see your face
And every little thought will lead me right back to you
I was born from one love of two hearts
We were three kids and a loving mum
You made this place a home
A shelter from the storm
You said I had one life and a true heart
I tried my best and I came so far
But you will never know
‘Cause you let me walk this road alone
My childhood hero will always be you
And no one else comes close
I thought you’d lead me when life’s misleading
That’s when I miss you most
Every now and then I’m drawn to places
Where I hear your voice or see your face
And every little thought will lead me right back to you
I was born from one love of two hearts
We were three kids and a loving mum
You made this place a home
A shelter from the storm
You said I had one life and a true heart
I tried my best and I came so far
But you will never know
‘Cause you let me walk this road alone
Ooh whoa, ooh whoa, ooh whoa
I was born from one love of two hearts
We were three kids and a loving mum
You made this place a home
A shelter from the storm
You said I had one life and a true heart
I tried my best and I came so far
But you will never know
‘Cause you let me walk this road alone
Traduzione

sono un sognatore, uno che crede nelle cose
mi è stato detto che lo eri anche tu
amo il silenzio e l’orizzonte chiaro
e io ho preso tutto questo da te

ogni tanto sono spinto ad andare in luoghi
dove sento la tua voce e vedo la tua faccia
e ogni piccolo pensiero mi riporterà verso di te
ero nato dall’amore di due cuori
eravamo tre figli e una mamma amorevole
hai fatto di questo luogo una casa
un riparo dalla tempesta
hai detto che avevo una vita e un vero cuore
ho fatto del mio meglio e sono arrivato molto distante
ma tu non lo saprai mai
perché tu mi hai fatto camminare per questa strada da solo

il mio eroe d’infanzia sarai sempre tu
e nessuno può nemmeno essere comparato a te
io pensavo che mi avresti dato la guida quando la vita mi portava sulla cattiva strada
ecco quando mi manchi di più

ogni tanto sono spinto ad andare in luoghi
dove sento la tua voce e vedo la tua faccia
e ogni piccolo pensiero mi riporterà verso di te
ero nato dall’amore di due cuori
eravamo tre figli e una mamma amorevole
hai fatto di questo luogo una casa
un riparo dalla tempesta
hai detto che avevo una vita e un vero cuore
ho fatto del mio meglio e sono arrivato molto distante
ma tu non lo saprai mai
perché tu mi hai fatto camminare per questa strada da solo

Che ne pensate della canzone di Michael Schulte?

Articoli Correlati