GingerGeneration.it

Adolescenti anti-abortisti

scritto da admin

Può sembrare strano, ma proprio nel 35esimo anniversario della sentenza “Roe contro Wade” che legalizzò l’aborto negli Stati Uniti, un’indagine esclusiva condotta da Gallup rivela che le nuove generazioni considerano l’aborto un’azione inaccettabile dal punto di vista morale.

E il 22% dei giovani tra i 18  ei 29 anni sente la necessità di una legge che impedisca la pratica dell’interruzione di gravidanza.

Colpiscono le due ragazze di 17 anni che hanno fatto ricorso in tribunale per ottenere il permesso di fondare, ciascuna nel proprio liceo,  un club “per il diritto alla vita”. E “Generation life”, un’altra organizzazione pro-vita, permette ad ogni giovane iscritto di “adottare spiritualmente” un feto, dandogli un nome e pregando ogni giorno perché la futura madre scelga di non abortire.

La situazione in Italia: la proposta di moratoria per l’aborto

E in Italia? il dibattito sull’aborto è all’ordine del giorno, anche se sono ancora poche le realtà giovani che si sono messe in prima linea. Tra le eccezioni troviamo il Movimento per la Vita Italiano, che ha solide basi in numerosi atenei univeristari italiani grazie al grande impegno dei suoi volontari, tra cui molti giovani.

Recentemente il tema dell’immoralità dell’aborto è tornato alla ribalta mediatica grazie all’intervento di Giuliano Ferrara, direttore del quotidiano “il Foglio”, che ha chiesto una moratoria per l’aborto, così come è stato fatto per la pena di morte, con il sostegno dell’ONU.

Ecco i fatti principali della vicenda Italiana

Novembre:
Viene lanciata, a livello internazionale e con l’Italia alla guida, una campagna dell’ONU con la richiesta che venga applicata una moratoria sulla pena di morte (ossia che richiede l’abolizione delle leggi che permettono la pena di morte dagli ordinamenti di tutti i paesi). La moratoria viene infine approvata, ma il sogno di un mondo senza pena di morte viene presto infranto da alcuni apesi che non rispettano la risoluzione presa dall’ONU.

Dicembre:
Appena prima di Natale, Giuliano Ferrara lancia la sua denuncia: secondo il giornalista è incoerente chiedere una moratoria per la pena di morte e permettere che l’aborto sia previsto dalla legge: se è intangibile la vita di un criminale, tanto più dovrebbe esserlo quella di un bambino innocente e impotente nel grembo della madre.
Per richiamare l’attenzione sull’importante tema, Ferrara inizia un digiuno che dalla vigilia di Natale si protrae fino al primo giorno del 2008.

Gennaio:
Ad ora sono numerose le adesioni alla proposta di moratoria per l’aborto, sia dal mondo laico, sia dal mondo cattolico. Ferrara tuttavia non fa della sua richiesta una questione di fede, ma piuttosto si appella alla capacità di tutti noi di usare la nostra ragione e di “chiamare le cose col loro nome”: l’aborto, come la pena di morte, è un omicidio volontario.

Sono dimostrazione di ciò le pratiche nascoste sotto il nome di aborto: ne è esempio la selezione di genere nei paesi come la Cina, dove avere una figlia femmina è ancora considerata una disgrazia e in moltissimi casi si ricorre all’aborto (tanto più che in Cina c’è un problema per noi assurdo: la carenza di donne!); ma anche in generale la diffusione di una cultura del controllo delle nascite, che mostra come negativa, mentre la prolificità è un plusvalore per una nazione (in Italia lo dovremmo sapere bene, visto che il nostro sta diventando un paese di “vecchi” e di immigrati clandestini).

Quindi???

Forse cominciamo a capire quel “moralmente inaccettabile” con cui gli adolescenti americani bollano la pratica dell’aborto.. è il caso di rifletterci su anche noi!

Voi che ne dite: si tratta dell’ennesima esagerazione americana o forse un po’ di ragione ce l’hanno e siamo noi quelli che se ne fregano e non agiscono, anche su questioni importanti come la vita?

Possibile che debbano essere sempre i politici e quelli della generazione dei nostri genitori ad occuparsi di cose importanti, che riguardano da vicino anche noi?

(fonte immagine da http://www.flickr.com/photos/[email protected]/443005516/)
(fonte immagine da http://www.flickr.com/photos/lucacicca/443365954/)
(fonte immagine da http://www.flickr.com/photos/ws_sanctuary/117523317/)

 

 

Vuoi conoscere tutte le novità di Matteo Manassero ?

Scopri tutti i segreti di Francesco Molinari, per essere sempre un golfista al Top!

Tutte le ultimo news dell’ European Tour , il prestigioso appuntamento con il golf.