The New Mutants: Maisie Williams e Blu Hunt parlano dell’amore tra Rahne e Dani

di Laura Boni
The new mutants Rahne e Dani

Il 2 Settembre, dopo tre anni di burrascosa attesa, arriverà al cinema in Italia The New Mutants, nuovo film dell’universo Marvel e X-Men. Il film parla di un gruppo di cinque adolescenti mutanti rinchiusi in un ospedale psichiatrico ed uno degli aspetti più interessanti della pellicola è che vedremo la prima vera coppia LGBTQ+ dell’MCU, ovvero quella tra Rahne Sinclair e Dani Moonstar, interpretate rispettivamente da Maisie Williams e Blu Hunt.

La prima anticipazione del rapporto tra le due mutanti è arrivato durante il panel virtuale al Comic-Con 2020, ma durante la conferenza stampa del film, sia regista che attrici ne hanno parlato in modo più approfondito. La relazione romantica tra Rahne e Dani è sicuramente una delle cose più attese dai tantissimi fan di The New Mutans, ma è stata anche una delle cose che ha interessato di più il regista: “Ovviamente ci sono i poteri e gli effetti speciali, ma il rapporto tra questi due personaggi è una delle cose di cui sono più emozionato del film” ha confessato Josh Boone.

Nei fumetti i due personaggi avevano già un legame telepatico. E da lì è accaduto tutto molto naturalmente. Volevamo semplicemente mostrarvi i personaggi che amate mentre si innamoravano a loro voltaaveva già confessato il regista di The New Mutants al Comic-Con 2020, anticipando che “La loro relazione è certamente la colonna portante del film“.

E Maisie concorda: “Credo che al suo cuore ci sia questa storia d’amore davvero dolce. Era così bello poter vedere una relazione del genere. In un mondo tipicamente maschile come quello dei supereroi, è stato un bel cambiamento poter vedere queste due donne piene di fragilità proteggersi l’un l’altra, e portare luce nelle rispettive vite“.

Creare la prima coppia LGBTQ+ in The New Mutants:

Ci siamo conosciute due o tre mesi prima del film e per me è stata la prima volta che ho dovuto baciare una sconosciuta durante i provini” ha raccontato Maisie Williams. “Io ho capito che avrei ottenuto la parte proprio quando ci siamo baciate nel provino” ha confessato invece Blu Hunt. “Avevo visto Maisie in GOT e non riuscivo nemmeno a credere che stava succedendo a me. La nostra amicizia sul set mi ha aiutato ad affrontare questo lavoro e costruire il personaggio”.

Entrambe le attrici ai tempi delle riprese di The New Mutants si sono sentite molto insicure sul set, ma guardando indietro forse questo ha reso molto reali i loro personaggi: “Sono passati tre anni ed al tempo ero molto insicura ed è difficile fare il tuo lavoro quando ti senti non bella ed indossi una strana parrucca” ha spiegato Maisie, “al tempo combattevo contro questo mio disagio, ma adesso guardando indietro mi rendo conto che funziona molto per il personaggio“.

Ho capito quanto io e Dani fossimo unite dopo la fine del film” ha detto Blu, “Mi sono resa conto che siamo molto simili, ma mi ci è voluto molto per capirlo. Se la interpretassi oggi avrebbe molto meno insicurezze, essendo io cresciuta ed avendo molta più sicurezza in me stessa”.

Trama:

Il film, tratto dall’omonima serie di fumetti Marvel,  parla di quattro giovani mutanti adolescenti, Rahne, Illyana, Sam e Roberto, che sono tenuti in isolamento in un ospedale psichiatrico. La dottoressa Reyes è convinta del fatto che gli adolescenti siano un pericolo per loro stessi e per la società e cerca di tenerli d’occhio mentre allo stesso tempo gli insegna ad usare i propri poteri. Quando Danielle “Dani” Moonstar arriva nell’ospedale iniziano ad accadere cose molto strane: i personaggi cominciano ad avere allucinazioni e flashback e le loro abilità di mutanti e la loro amicizia viene messa alla prova.

Articoli Correlati