Shawn Mendes è gay? La risposta: “Sono tutti ossessionati dalla cosa, è ridicolo!”

di Alberto Muraro
shawn mendes in wonder

Shawn Mendes è gay? Sono anni che questa domanda circola online, soprattutto su molti stan account di Twitter convinti al cento per cento di conoscere la sua sessualità. Senza ovviamente sapere nulla della persona nella vita reale, come spesso accade in questi casi.

Clicca qui per comprare Wonder!

In una recente intervista al The Guardian, l’artista canadese ha voluto una volta per tutte mettere a tacere i rumors. Anche se se così fosse non ci sarebbe nulla di male, Shawn Mendes si è sentito in dovere di chiarire la situazione, in modo definitovo. L’intervista, ovviamente, si è focalizzata soprattutto sull’ultimo album di Shawn, dove l’artista riflette sulla sua vita e sulla sua carriera in modo più profondo che mai.

Clicca qui per attivare la prova gratis di Amazon Music Unlimited e ascoltare le canzoni di Shawn!


 

 

Più che parlare del suo orientamento, in ogni caso, Shawn si è voluto focalizzare su un altro punto. Stiamo parlando dell’approccio di alcuni fan e dei suoi followers (o semplicemente degli appassionati di gossip spicciolo):

 

shawn mendes è gay

 

Ad un certo punto sono diventato diplomatico con le mie parole, quando ero più giovane. E il problema era che in effetti non mi battevo per nessuna causa. La maggior parte delle volte cercavo semplicemente di sfuggire da qualunque domanda che mi potesse far sentire poco a mio agio.

L’intervistatore a questo punto fa notare a Shawn che è quasi paradossale il fatto che stia parlando della sua scarsa autenticità nel passato quando l’unica cosa di cui sia mai stato accusato è di aver finto il suo rapporto con Camila Cabello. Ecco la risposta di Shawn:

C’è stato un periodo in cui la gente era ossessionata dal fatto che avrei dovuto fare coming out come gay, ma è ridicolo. Ci sono rimasto malissimo perché so di persone che sono gay che non hanno ancora fatto coming out e conosco le loro sofferenze. Che le persone continuino a ripetere sempre la stessa m****a  è semplicemente ignorante e insensibile.

In questo articolo, in particolare, il The Guardian faceva riferimento a come questa disperata ricerca di un coming out da parte di Shawn (ma di qualunque altro artista) fosse una vera e propria sconfitta per tutta la comunità LGBT.

Articoli Correlati