Le Vibrazioni – Sanremo 2020: ecco di cosa parla Dov’è (video intervista)

di Alberto Muraro

Dov’è è il titolo della canzone de Le Vibrazioni in gara al Festival di Sanremo 2020. Con questo brano, la band di Francesco Sarcina arriva all’Ariston per la terza volta, con una rinnovata energia e tanta voglia di mettersi in gioco.

Il brano Dov’è, scritto da Roberto Casalino, Davide Simonetta e dallo stesso Francesco Sarcina, è una canzone molto intensa. Il pezzo in questione racconta, in buona sostanza, della ricerca della felicità. Il testo, infatti, recita proprio “La gioia dov’è?”.

Le Vibrazioni

Ecco, a proposito, come Le Vibrazioni hanno commentato la loro canzone in gara al Festival di Sanremo 2020.

Volevamo collaborare con altri autori, ci piace farlo, cambia la nostra visione e il nostro modo di scrivere. Dopo tanti anni il modo di scrivere magari può diventare troppo autoreferenziale e prevedibile. Volevamo confrontarmi con altre menti pensanti. Alla fine è venuta fuori una canzone, che fa riflettere tanto molto su un concetto come la felicità.

Non perdetevi la nostra intervista esclusiva dove Le Vibrazioni ci hanno raccontato il significato del testo di Dov’è!

Le Vibrazioni - Il significato del testo di Dov'è di Sanremo 2020

Vi ricordiamo che Le Vibrazioni, dopo Sanremo, torneranno ad esibirsi in tour in compagnia di un ospite molto speciale: stiamo parlando di Beppe Vessicchio! Sarà proprio il maestro a dirigere l’orchestra che accompagnerà. Le Vibrazioni nel tour nei teatri! Cliccate qui per acquistare i biglietti!

Qui sotto trovate tutte le tappe del loro tour!

  • 17 marzo– Teatro Golden, Palermo – nuova data a recupero dell’11 novembre
  • 18 marzo– Teatro Impero, Marsala – nuova data a recupero del 12 novembre
  • 19 marzo– Teatro Metropolitan, Catania – nuova data a recupero del 13 novembre
  • 23 marzo– Teatro Alfonso Rendano, Cosenza – nuova data a recupero del 15 novembre
  • 24 marzo– Teatro Apollo, Lecce  – NUOVA DATA
  • 25 marzo– Teatro Team, Bari– nuova data a recupero del 18 novembre
  • 30 marzo– Teatro Massimo, Pescara – NUOVA DATA
  • 2 aprile– Teatro Augusteo, Napoli – nuova data a recupero del 20 novembre
  • 3 aprile– Gran Teatro Geox, Padova- nuova data a recupero del 5 dicembre
  • 7 aprile– Teatro Tuscanyhall, Firenze – nuova data a recupero del 27 novembre
  • 8 aprile– Teatro Nazionale, Milano – nuova data a recupero del 10 dicembre
  • 15 aprile– Teatro Politeama Genovese, Genova – NUOVA DATA
  • 16 aprile– Teatro Europauditorium, Bologna – nuova data a recupero del 2 dicembre
  • 17 aprile– Teatro Colosseo, Torino – nuova data a recupero del 29 novembre
  • 20 aprile– Auditorium Parco Della Musica – Sala Sinopoli, Roma- nuova data a recupero del 12 dicembre

Articoli Correlati