Harry Potter: ecco tutte le nuove edizioni dei romanzi firmate da Michele De Lucchi

di Federica Marcucci
harry potter

Salani ha deciso di far uscire delle nuovissime edizioni di Harry Potter. La particolarità delle nuove edizioni non sta tanto nel contenuto, ma nella copertina (a dispetto detto comune).

Le copertine delle nuove edizioni sono infatti curate dal famoso designer Michele De Lucchi, il quale ha deciso di ritrarre l’edificio più significativo di ogni romanzo. Una prospettiva inedita per un dettaglio che solitamente avevamo mai troppo preso in considerazione in riferimento alla saga di Harry Potter.

 

 

Questo un estratto della didascalia con cui la casa editrice ha annunciato l’uscita:

A livello internazionale mancava ancora un progetto di questo tipo. Il successo di Harry Potter incontra l’eccellenza italiana dell’architettura e del design nel mondo: Michele De Lucchi.

I romanzi della Rowling sono infatti costellati di dettagli e descrizioni, comprese quelle riguardanti gli edifici. Basti pensare al castello di Hogwarts, ma anche alla Tana o alla prigione di Azkaban, ma anche ad altri complementi architettonici come la torre dell’orologio della scuola.

Ecco il post con tutte le copertine delle nuove edizioni di Harry Potter

harry potter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Adriano Salani Editore (@salani_editore)

Le nuove edizioni non saranno disponibili per Natale purtroppo, ma arriveranno in tutte le librerie e store online a partire dal 21 gennaio.

Ancora non sappiamo se le nuove edizioni di Harry Potter saranno riprese anche per altre edizioni internazionali, ma in ogni caso si tratterà di piccoli gioielli che non possono mancare nella libreria dei veri amanti della saga del laghetto più famoso del mondo.

Recentemente è stato pubblicato anche un bellissimo libro pop-up, in cui poter riscoprire da vicino tutti i personaggi e le ambientazioni del mondo di Harry Potter.

Che cosa ne pensate delle nuove edizioni di Harry Potter con le copertine curate dall’architetto e designer Michele De Lucchi?

Articoli Correlati