Fridays for Future, 9 ottobre: le norme anti-Covid per partecipare

di Marco Della Corte
Fridays for Future, 9 ottobre: le norme anti-Covid per partecipare

Fridays for Future ha proclamato lo sciopero nazionale per il clima, per il prossimo 9 ottobre. In ogni città italiana saranno proposti cortei e scioperi da parte degli studenti. Il movimento per la salvaguardia dell’ambiente ha inviato tutti a scioperare da una giornata lavorativa o scolastica in nome del futuro di tutti noi. Natura e uomo sono connessi. Se la prima soffre, di conseguenza soffrirà anche il secondo.

Clicca qui per acquistare il tuo set di mascherine!

 

Nel caso in cui non sia prevista una mobilitazione in una città, la si potrà tranquillamente organizzare una da zero. In questi tempi di pandemia l’adesione all’evento dovrà essere minuziosamente sicura per tutti. Fridays for Future si impegna pertato a rispettare le disposizioni di sicurezza contro il coronavirus. Le azioni avranno variazioni di città in città, in maniera tale da garantire ovunque la sicurezza dei partecipanti. 

FRIDAYS FOR FUTURE: LE NORME DI PREVENZIONE CONTRO IL CORONAVIRUS

Abbonati a Disney Plus! Clicca qui!

fridays for future

 

 

Come sarà organizzato lo sciopero previsto  dal Fridays for Future per prevenire il Covid-19?

      • In primis sarà garantita un’approfondita informazione e sensibilizzazione degli utenti riguardanti le misure igieniche e comportamenti utili al contenimento della trasmissione da Covid-19. Si farà appello anche alla responsabilità e sensibilità da parte di ogni partecipante;
      • L’uso delle mascherine sarà obbligatorio in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire in maniera continuativa il mantenimento della distanza tra persone, fatte salve le eccezioni previste dalle disposizioni vigenti (bambini più piccoli di 6 anni, soggetti con disabilità la cui condizione non è compatibile con l’utilizzazione continuativa della mascherina e soggetti che interagiscono con i predetti);
      • Saranno organizzati gli spazi in modo da garantire la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro;
      • Saranno garantiti tanto agli utenti, quanto agli addetti ai lavori distributori di igienizzanti per le mani;
      • Sarà comunque garantita la distanza interpersonale.

    RIAVVIARE LA RICONVERSIONE ECOLOGICA

    fridays for future

    Come affermato da diversi scienziati ed economisti le misure per ripartire dopo il lockdown della scorsa primavera sono un’occasione irripetibile al fine di avviare la riconversione ecologica e farne lo strumento per risollevare l’economia e, contemporaneamente, risolvere i problemi della nostra società. I Fridays for Future affermano: “Siamo ancora in tempo per cambiare tutto. Ma dobbiamo fare in fretta, e trattare la crisi climatica come una vera crisi”. 

    E voi parteciperete allo sciopero di Fridays for Future? Dite la vostra!

    Articoli Correlati