DANDY TURNER ha pubblicato “C’era una Volta” (video e testo)

di Laura Valli
Dandy Turner

Venerdì 29 maggio è uscito “C’ERA UNA VOLTA”, il nuovo singolo dell’artista emotrap, simbolo della gioventù romana, DANDY TURNER.

Dopo il grande successo dei precedenti singoli e l’uscita della Milano Version’, in collaborazione con GionnyScandal, versione remix del suo brano più amato “SEI BELLA COME ROMA”, DANDY TURNER torna con “C’ERA UNA VOLTA”, una moderna e fresca ballad urban pop caratterizzata da voce, piano, tastiere e delicate sonorità elettroniche.

DANDY TURNER, ricordando i suoi giochi e desideri di bambino, reinterpreta, in versione moderna, una favola di cui lui stesso è il protagonistala cui aspirazione è quella di salvare la propria principessa. La storia però è ambientata nella realtà. Lei viene quindi rappresentata come una sorta di giovane e fragile Courtney Love, chiusa nel suo castello metaforico perché presa dall’ansia di non essere mai abbastanza, quando invece per lui è tutto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

“C’era una volta” il mio nuovo singolo a 1k commenti e 500 condivisioni lo facciamo uscire su Spotify e tutti i digital store siete pronti? 💘

Un post condiviso da (@thetruedandy) in data:

«Per scrivere ‘C’era una volta’, mi sono ispirato alla storia del videogioco ‘Super Mario 64 DS’, a cui giocavo sempre da bambino afferma DANDY TURNER – L’obiettivo era quello di salvare la principessa Peach. In qualche modo mi ci sono rivisto e ho voluto riscrivere questa storia in chiave moderna, ambientandola nella realtà. Ma lo scopo è rimasto lo stesso, quello di proteggere la mia lady».

Qui sotto puoi ascoltare il singolo “C’ERA UNA VOLTA” e leggere il testo del nuovo singolo di DANDY TURNER, che in un solo giorno ha quasi raggiunto 4500 visualizzazioni!

Baby continua dai

Non fermarti sul più bello

Sei una principessa che

Si è rifugiata in quel castello

Non volevi me

Sai quante volte ci penso

E in ogni frame

Vedo il tuo sorriso spento

Noi siamo brividi

Emozioni e lividi

Ma voglio stare con te

Siamo attimi siamo timidi

Certe volte mi dici sì

Che stai male senza di me

E io ci credo, yee

Baby non lo so

Se la mia musica ti calma

Resta un altro po’ con me

Nel letto in questa stanza

Voglio sapere a cosa pensi

quando non rispondi

E vaghi per la città rincorrendo sogni

Dimmi cosa hai che non va

Affronteremo tutto insieme vai tra

Ad ogni problema c’è una risposta

Tu che resti a piangere qui da sola

Baby adesso no

Baby adesso no

Sei la mia Courtney Love

Baby adesso no

Ho provato a dirti quello che penso

Che ti sposerei anche adesso

Piangere fa stare meglio

Ma non piangere ti lascia il segno

Sorrisi finti spinti da una crisi d’ansia

Non essere all’altezza

non essere mai abbastanza

Dimmi cosa hai che non va

Affronteremo tutto insieme vai tra

Baby non lo so

Se la mia musica ti calma

Resta un altro po’ con me

Nel letto in questa stanza

Voglio sapere a cosa pensi

quando non rispondi

E vaghi per la città rincorrendo sogni

Sei la mia Courtney love

Baby adesso no

Ho provato a dirti quello che penso

Che ti sposerei anche adesso

Piangere fa stare meglio

Ma non piangere ti lascia il segno

Sorrisi finti spinti da una crisi d’ansia

Non essere all’altezza

Non essere mai abbastanza

(Baby non lo so)

Yee yee yee yee

Non essere mai abbastanza

(Resta un altro po’)

Yee yee yee yee

Non essere mai abbastanza

(Baby non lo so)

Sorrisi spinti da una crisi d’ansia

Yee yee

Articoli Correlati