Chi è Simona Molinari, in duetto a Sanremo con Raphael Gualazzi

di Giovanna Codella
simona molinari

Nella serata speciale di Sanremo 70, giovedì 6 febbraio, pensata per celebrare i 70 anni del Festival, ogni Campione interpreterà un brano che ha segnato la storia della kermesse, in duetto con un ospite da lui scelto. Raphael Gualazzi, in particolare, canterà il brano E se domani in duetto con Simona Molinari.

La cantante ha già partecipato come concorrente a Sanremo nel 2009 e nel 2013 e in questa occasione Simona sarà di nuovo all’Ariston in qualità di ospite per interpretare un brano difficile e raffinato, in linea con il suo stile molto ricercato.

Chi è Simona Molinari?

Cantautrice e musicista jazz molto apprezzata, Simona Molinari ha collaborato e duettato con artisti di fama mondiale. Tra gli altri troviamo: Al Jarreau, Gilberto Gil, Peter Cincotti, Andrea Bocelli, Ornella Vanoni, Lelio Luttazzi, Renzo Arbore, Massimo Ranieri, Fabrizio Bosso, Franco Cerri, Stefano Di Battista, Dado Moroni, Roberto Gatto, Roy Paci e Danny Diaz.

In Italia è conosciuta al pubblico soprattutto per la hit radiofonica In cerca di te e per le due partecipazioni al Festival di Sanremo nel 2009 con il brano Egocentrica e poi, nel 2013, in coppia con il jazzista newyorkese Peter Cincotti con il brano La Felicità che ha raggiunto il Disco d’Oro.

L’artista è stata inoltre coinvolta nella colonna sonora del Film Tiramisù di Fabio De Luigi ed è stata impegnata in una lunga tournée che ha superato 100 concerti in Italia e nel mondo. Dal Blue Note di New York al Teatro Estrada di Mosca, dall’Arena di Umbria Jazz al Premio Tenco solo per citarne alcuni.
Maldamore è il primo singolo estratto del nuovo lavoro discografico di Simona Molinari che conferma il suo talento unico.

Articoli Correlati