Bullshit di Federica Carta: audio, testo e significato

di Giovanna Codella
bullshit - federica carta

Federica Carta è tornata con Bullshit, il nuovo singolo dell’artista romana, primo step di un nuovo percorso artistico. La redazione di Ginger Generation ha avuto la fortuna di incontrare Federica proprio a pochi giorni dall’uscita del singolo.

Il nuovo brano di Federica Carta è scritto da K Beezy insieme a Katoo (Francesco Catitti), che è anche il produttore. Caratterizzato da un sound urban-pop dal sapore internazionale e da una forte carica energetica, rappresenta perfettamente lo stato d’animo di Federica dopo una delusione che ha segnato un un punto di svolta fondamentale nella sua vita. Il brano è un urlo di indipendenza, la spinta che serve ad ogni ragazza per tornare a credere in se stessa.

Ecco la nostra intervista esclusiva a Federica Carta su Youtube!

Federica Carta: Ecco il significato della nuova canzone Bulls*t

Audio di Bullshit di Federica Carta

Testo di Bullshit di Federica Carta

Tu mi parli in playback
muovi troppo le labbra
pensi che ti creda
sempre meno, mentre scende la sabbia
ho le labbra viola
e la clessidra vuota
per sistemare tutto servirà
un po’ più di un’ora
e mi servirà ancora del tempo
non ha valore quello che osservo
perché per fare lo stile non sento
perché perfarmi arrossire non serve

Ah e aspetto che mi scenderà
la rabbia che mi fai venire
ah e aspetto che poi scenderà
l’ultimo di granello di sabbia

E ora io non perdo time
per le tue bullshit
so che non te l’ho detto mai
però adesso è così
e ora io non perdo time
dietro le tue bull-shit
dimmi che pensi adesso mai
sennò la bocca te la cuci

Parli ma non sei te
hai una voce strana
cosa mi nascondi
è da tempo che la cerco per strada
ho le labbra viola
e la mente vuota, per sistemare tutto
no non mi serviranno banconote

Ah e aspetto che mi scenderà
la rabbia che mi fai venire
ah e aspetto che poi scenderà
l’ultimo di granello di sabbia

E ora io non perdo time
per le tue bullshit
so che non te l’ho detto mai
però adesso è così
e ora io non perdo time
dietro le tue bull-shit
dimmi che pensi adesso mai
lo sai che non sto
dietro alle tue bull-shit x5

Sennò la bocca te la cuci
il fatto è che manco ti accorgi
ogni occasione buona te la bruci
i tuoi nei come un cruciverba
non piangere quando ti sbucci
non farteli brillare quegli occhi
all’occasione buona te ne accorgi
che non credo più alle bullshit

E ora io non perdo time
per le tue bullshit
so che non te l’ho detto mai
però adesso è così
e ora io non perdo time
dietro le tue bullshit
dimmi che pensi adesso mai
lo sai che non sto
dietro alle tue bull-shit
dietro alle tue bull-shit
dietro alle tue bull-shit
dietro alle tue bull-shit
dietro alle tue bull-shit

Cosa ne pensate del nuovo singolo di Federica Carta?

Articoli Correlati