BTS: il video dell’esibizione a Dear Class of 2020, ecco il medley!

di Alberto Muraro

I BTS, come già vi avevamo raccontato qui su Ginger Generation, sono stati fra gli ospiti di Dear Class of 2020. Per quelli di voi che non sapessero di cosa stiamo parlando, si è trattato di una cerimonia di laurea davvero molto speciale tenutasi lo scorso 7 giugno.

Offerta speciale di mascherine! Clicca qui per saperne di più !

Di norma, infatti, gli studenti statunitensi del college ricevono la pergamena di laurea dal vivo, nel corso di una cerimonia che vede la partecipazione di grandi personaggi. Purtroppo questa volta, causa Covid-19, il grande giorno si è dovuto tenere “a distanza”. Gli Obama, in ogni caso, hanno voluto organizzare un grande evento “sostitutivo” in streaming, invitando alcune fa le più grandi star internazionali. BTS compresi!

bts

Prenotate subito il vostro viaggio! Scoprite qui come fare!

La band koreana ha dunque tenuto un commovente discorso motivazionale per tutti i laureandi e, successivamente, si è anche esibita!

I BTS ci hanno proposto un medley di alcuni fra i loro più grandi successi. Nella scaletta la band ha infatti inserito Boy with luv, Spring day e Mikrokosmos.

Qui sotto trovate il video dell’esibizione dei BTS a Dear Class of 2020!

BTS | Dear Class Of 2020

I BTS non sono ovviamente stati gli unici artisti a partecipare e ad esibirsi a Dear Class of 2020.

Fra gli ospiti di questo incredibile evento abbiamo infatti visto anche Beyoncé, i CNCO, Demi Lovato Lady Gaga, Megan Thee Stallion e ancora Jennifer Lopez, l’attivista Malala e l’ex Segretario di Stato Condoleeza Rice.

Molti dei presenti, ovviamente, si sono rivolti agli studenti parlando del futuro ma soprattutto del difficile presente che stiamo vivendo. Al di là dell’emergenza Coronavirus ancora in corso, in questo periodo storico stiamo assistendo alle travolgenti proteste del movimento Black Lives Matter.

I BTS, a proposito, hanno proprio di recente fatto un’enorme donazione al movimento, segno che anche gli artisti al di fuori dai confini USA si stanno interessando a questo incredibile e rivoluzionario fenomeno.

Articoli Correlati