BTS e Samsung stringono una collaborazione per il loro progetto artistico

di Alberto Muraro

Samsung Electronic Co ha firmato una partnership con i BTS, il gruppo K-Pop più amato e seguito al mondo. L’accordo, a quanto pare, è legato all’importante attività BTS, Connect. Qui sotto trovate tutte le informazioni a riguardo!

Ecco i dettagli della collaborazione fra Samsung e i BTS

samsung

Samsung collaborerà con i BTS prima di tutto per la nuova iniziativa di arte contemporanea del gruppo, CONNECT, Bts. Inoltre la collaborzione si estendrà anche ad altri ambiti, e questa notizia è confermata dagli stessi portavoce dell’azienda con un comunicato.

Connect, BTS, come i membri dell’Army di sicuro sapranno, è un’iniziativa globale con i curatori di musei di 5 grandi città: Londra. Berlino, Buenos Aires, Seoul e New York. Il progetto, molto ambizioso, punta ad unire le persone in giro per il mondo proprio tramite l’arte.

Il progetto artistico è stato strutturato per incastrarsi con la filosofia che guida i BTS, un pensiero che ruota intorno alla diversità, l’amore e l’attenzione per le periferie.

L’iniziativa in collaborazione con i BTS, come rivelato, supporterà la tecnologia di realtà aumentata del gruppo. In CONNECT, BTS, i membri del gruppo, tramite un sistema virtuale, si presenteranno come ologrammi e racconteranno le opere d’arte.

Inoltre, il gigante del tech sudcoreano ha intenzione di installare un gigantesco manifesto promozionale con i suoi dispositivi Galaxy per il progetto artistico a New York e Seoul.

Proprio di recente, fra l’altro, V dei BTS era stato pizzicato ad un evento di Samsung. Qualche settimana fa, infatti, la multinazionale aveva lanciato i nuovi smartphone Galaxy S20 e i Galaxy Z Flip.

Nel frattempo, vi ricordiamo, i BTS si preparano a pubblicare il loro nuovo disco. Il prosimo 21 febbraio la band presenterà l’album Map of the soul: 7. L’uscita del disco sarà inoltre seguita nel corso del 2020 da un tour mondiale che, purtroppo, non toccherà l’Italia.

Articoli Correlati