Ariana Grande ricorda Manchester: “Sono sempre con voi”

di Roberta Marciano
Ariana grande one love manchester

A tre anni dall’anniversario dell’attentato di Manchester, avvenuto il 22 maggio 2017, Ariana Grande ha voluto scrivere un messaggio a tutte le persone colpite da quella tragedia. Quell’avvenimento è una ferita nel suo cuore che ricorda ogni giorno e che non può dimenticare.

Come ricorderete un terrorista si è fatto esplodere proprio al termine del concerto della cantante ferendo centinaia di persone e uccidendone 22 tra genitori e ragazzi accorsi per vederla dal vivo nella città inglese. La cantante di Thank U Next ha sempre portato nel cuore quel giorno e le persone che sono scomparse tanto da portare avanti tantissime iniziative per la città, tra cui il One Love Manchester che si era svolto qualche settimana dopo la tragedia.

Le parole di Ariana Grande

Oggi, due giorni prima del terzo anniversario dell’attentato Ari ha voluto mandare un messaggio a tutti su Instagram. Ecco cosa ha scritto:

Voglio prendermi un momento per riconoscere e mandare tutto il mio amore a tutti quelli che si sentono tristi e sentono un senso di pesantezza pensando all’anniversario che sta per arrivare questa settimana. Non c’è un giorno che passi senza che questo abbia effetto su di te e su tutti noi. Penserò a voi tutta la settimana e tutto il weekend. Il mio cuore, i miei pensieri e preghiere sono con voi sempre

ariana grande manchester

Un momento che è difficile dimenticare per la brutalità del gesto e per aver scelto come bersaglio un concerto con tantissime persone soprattutto ragazzi giovanissimi.

Aggiornamenti sull’attentato

Proprio quest’anno, nel mese di marzo, è stato reso noto che la Polizia avrebbe arrestato il fratello dell’attentatore Hashem Abedi dichiarato colpevole proprio come il fratello Salman, morto durante l’attentato. In un primo momento non era stato considerato uno dei fautori dell’attentato in quanto si trovava fuori città ma le prove del DNA trovate in casa hanno fatto intendere che avesse contribuito ad organizzare il massacro (QUI per saperne di più).

Cosa ne pensate delle parole di Ariana Grande?

Articoli Correlati