Sway House: il sindaco di Los Angeles stacca la luce ai party!

di Alberto Muraro

Emergenza Covid-19? A quanto pare i titkoker americani non la considerano un loro problema. Nelle ultime ore, purtroppo, alcuni fra le più celebri star di TikTok USA hanno continuato ad organizzare feste in barba alle più basilari norme di sicurezza sanitarie. Niente distanziamento, niente mascherine. I colpevoli, ovviamente, sono ancora una volta alcuni dei membri della Sway House e della Hype House, le crew di tiktoker più amate oltreoceano.

Clicca qui per comprare il libro dei Q4!

Per fortuna, i party fuori controllo della Sway House e della Hype House non si terranno almeno per un po’. Già, perché il sindaco di Los Angeles, Erik Garcetti, ha deciso di usare il pugno di ferro riguardo a questa incresciosa situazione.

Clicca qui per abbonarti a Disney Plus!

sway house

Niente più feste alla Sway House e alla Hype House: ecco cosa sta succedendo

Giusto pochi giorni fa su Ginger Generation vi avevamo raccontato del folle party di compleanno di Bryce Hall. In occasione del suo 21o compleanno, il tiktoker aveva infatti organizzato un party con decine di persone ammassate e prive di mascherina. Una scelta folle, anche e soprattutto in considerazione della circolazione del virus negli USA.

A scene di questo tipo, per fortuna, non dovremo più assistere. Il sindaco di L.A. ha infatti deciso di staccare la corrente della Sway House.

Oggi ho autorizzato la Città a staccare la corrente in una casa sulle Hollywood Hills per porre fine a dei grandi party che si sono svolti in violazione delle attuali norme sanitarie. Feste di questo tipo possono contribuire rapidamente alla diffusione del virus e mettere a rischio la nostra comunità.

Nel video qui sotto potete vedere il live stream su Instagram di Blake Gray dell insieme a Bryce Hall. Nella clip assistiamo al momento esatto in cui la luce della Sway House viene staccata.

Articoli Correlati