Sanremo 2020: il significato del testo di Come mia madre di Giordana Angi

di Giovanna Codella
giordana angi

In occasione della puntata speciale de I Soliti Ignoti del 6 gennaio, Amadeus ha presentato in anteprima i titoli delle canzoni in gara al Festival di Sanremo 2020. Fra queste troviamo anche Come mia madre, il pezzo interpretato da Giordana Angi.

Un brano di cui non sappiamo ancora niente ma da cui possiamo aspettarci molto. Questo perché, come Giordana ha raccontato durante la sua recente partecipazione ad Amici, i suoi genitori sono divorziati e questo ha inevitabilmente segnato l’adolescenza della Angi.

La ragazza non ha però mai smesso di considerare sua madre (un’assistente di volo di nazionalità francese) un importante punto di riferimento. Proprio durante il serale di Amici, sua mamma ha dedicato a Giordana Angi una commovente lettera che racconta tutta la loro storia.

Ciao Mimì, sono la tua mamma volante, sempre su e già per aerei ma stavolta il mio aereo mi porta da te. Come ben sai il nostro percorso di vita talvolta è stato difficile ma proprio per questo intenso e ricco di sentimenti. Da piccola eri una ragazzina bellissima, spensierata, innamorata dello sport e dei giochi all’aria aperta ed è stato semplice crescerti. Poi qualcosa è cambiato e quella ragazzina spensierata ha iniziato a fare i conti con la vita.

La separazione tra me e tuo padre, il trasferimento in Francia… eri poco più che un’adolescente e hai iniziato a chiuderti in te stessa. I tuoi silenzi si sono tramutati in parola sulla carta e lì hai iniziato a scrivere. Tu ci hai sofferto molto, io lo so Mimì. Quando chiamavo a casa tu però mi dicevi sempre che andava tutto bene e se tua sorella Elisa piangeva e aveva febbre non me lo dicevi e io lo scoprivo solo quando tornavo a casa. So che ancora oggi ci sono tante sofferenze nel tuo cuore, ma ricordati che la tua anima così profonda è il risultato di questo percorso travagliato. Sei tutto.

Cosa vi aspettate da Come mia madre di Giordana Angi?

Articoli Correlati