Random: audio, testo e significato del brano Police feat. Emis Killa

di Giovanna Codella
random

Venerdì 5 giugno, esce Montagne Russe, il primo Ep che raccoglie i pensieri e le esperienze di Random, artista che nonostante la giovane età con la sua scrittura incisiva riesce ad arrivare al cuore di tantissime persone. Al suo interno troviamo anche la canzone Police feat. Emis Killa. Ecco come Random ha spiegato il pezzo:

“Police è una canzone speciale perché fatta su un beat creato da me (naturalmente poi ripresa e condotta da Zenit). La partecipazione di Emis Killa è un sogno! Spesso ci sentiamo telefonicamente, accetto qualsiasi consiglio da lui, per me è un big”.

Non perderti tutti i testi di Montagne Russe!

Random, audio di Police

CLICCA QUI PER COMPRARE MONTAGNE RUSSE!

Random, testo di Police

Come se tutto qui
girasse intorno a te però non è così
Come se i battiti fermassero la testa mia
LasciandomiDa solo coi pensieri che non voglio più vedere
Come in auto la police dopo l’ultimo bicchiere
Cerchi solo attenzioni e io di farmi valere
Sei la regina di cuori e non vuoi lottare per stare bene

Corri corri ma non si accorcia mai la distanza che c’è
tra tutti i miei sogni nascosti su carta bianca
Forse dovrei lasciarmi andare e basta
Cadere giù per poi tornare in vetta

Come se ah ah girasse in torno a te
Tutto qui ah ah però non è così x2

Ed è come se tutto tutto qui
girasse intorno a te però non è così
Come se i battiti fermassero la testa mia
Lasciandomi

Da solo coi pensieri che non voglio più vedere
Come in auto la police dopo l’ultimo bicchiere
Cerchi solo attenzioni e io di farmi valere
Sei la regina di cuori e non vuoi lottare per stare bene

Meglio chiarirsi subito
non penso tu sia stupida
Sta storia a senso unico
tu non sarai mai l’unica
Mi hai preso a schiaffi in pubblico
poi mi hai scritto in privato
Io non ti ho risposto e ho detto
“Scusa non mi era arrivato”
E quante volte hai detto
“non ti voglio più vendere”
Ma mi sa che la mia indifferenza batte il tuo volere
Infondo tutti stanno dietro a ciò che non possono avere
Infatti siamo qui a sfondare il letto da un paio di sere si

Come se tutto tutto qui
girasse intorno a te però non è così
Come se i battiti fermassero la testa mia
Lasciandomi

Da solo coi pensieri che non voglio più vedere
Come in auto la police dopo l’ultimo bicchiere
Cerchi solo attenzioni e io di farmi valere
Sei la regina di cuori e non vuoi lottare per stare bene

Per restare aggiornati su Random continuate a seguirci!

Articoli Correlati