Heffron Drive – Living Room: Video ufficiale con Kendall Schmidt, testo e traduzione

di Laura Boni

La storia di un amore raccontato nelle quattro mura di un salotto. Questo è Living Room, il nuovo singolo degli Heffron Drive. La band di Kendall Schmidt ha pubblicato il video ufficiale del terzo singolo estratto dal loro attesissimo secondo EP.

Come era già accaduto per Rain Don’t Come, l’ex cantante degli Heffron Drive ha chiesto alla fidanzata Micaela Von Turkovich di interpretare la sua dolce metà anche nel video.

Guarda il video ufficiale degli Heffron Drive: 

Testo:

Remember painting
Painting the living room
When we were building a home
We must have been dreaming
Or breathing in the fumes
Cause now we’re standing alone

I’ve been writing letters
Hoping you would read them
Can you tell me, are they coming through
What do I gotta do

Can we go back
Color in the blanks
Fill in the cracks
Back in our living room
Go back
We’ll rebuild the frames
Put it in the past
Back in our living room

Records were playing
There were burning candles too
And you would dance on my toes
Wine bottles were draining
With all that we went through
Our bones were starting to show

I’ve been writing letters
Hoping you would read them
Can you tell me, are they coming through
What do I gotta do
Can we go back

Can we go back
Color in the blanks
Fill in the gaps
Back in our living room
Go back
We’ll rebuild the frames
Put it in the past
Back in our living room

Traduzione:

Mi ricordo che dipingevamo

Dipingevamo il salotto

Quando stavamo costruendo la casa

Stavamo sognando

O aspirando i fumi

Perché ora siamo qui soli

 

Ti sto scrivendo lettere

Spero che tu le stia leggendo

Me lo puoi dire, stanno arrivando

Cosa devo fare

Possiamo tornare indietro

Colorare gli spazi

Riempire le crepe

Tornare in salotto

Ritornare

Ricostruiremo le cornici

Ce lo lasceremo alle spalle

Torneremo nel nostro salotto

 

Suonavano i dischi

E avevano anche le candele accese

E ballavi sui miei piedi

Venivano versate bottiglie di vino

Con tutto quello che abbiamo affrontato

Cominciavano a farsi vedere le nostre ossa

 

Ti sto scrivendo lettere

Spero che tu le stia leggendo

Me lo puoi dire, stanno arrivando

Cosa devo fare

Possiamo tornare indietro

Colorare gli spazi

Riempire le crepe

Tornare in salotto

Ritornare

Ricostruiremo le cornici

Ce lo lasceremo alle spalle

Torneremo nel nostro salotto

Di nuovo nel nostro salotto

Articoli Correlati