Dangerous Lies: la recensione del thriller con Camila Mendes

di Federica Marcucci

Si intitola Dangerous Lies il nuovo film con protagonista Camila Mendes, che i più conoscono come la Veronica Lodge di Riverdale. Disponibile su Netflix dal 30 maggio, il film è un thriller dalle premesse interessanti ma che tuttavia non riesce a svilupparsi senza incappare nella prevedibilità. Nonostante tutto Dangerous Lies si lascia guardare ed è una buona idea per una serata Netflix Party.

La trama del film

Dopo aver perso il suo lavoro da cameriera Katie (Camila Mendes) trova un nuovo impiego come badante e riesce a far assumere il marito Adam (Jessie T. Usher) come giardiniere. Dopo l’improvvisa scomparsa dell’anziano la ragazza viene nominata erede della sua proprietà. Un fatto inaspettato che causerà una reazione di eventi a catena…

Guarda la gallery del film

Che cosa ne pensiamo di Dangerous Lies

Nonostante il buon cast Dangerous Lies non convince fino in fondo. Il film si sviluppa dapprima in modo originale, per poi cadere in una serie di cliché poco curati. Nella sceneggiatura non mancano poi incongruenze e fatti non spiegati. Alla fine i pezzi combaciano, ma non abbiamo la sensazione di aver appena guardato un grande thriller. Quanto piuttosto un prodotto che intrattiene sì, e che più o meno funziona.

Peccato perché per Camila Mendes poteva essere l’occasione giusta per una bella parte da protagonista. Non ci resta che continuare a tenerla d’occhio.

Da tenere d’occhio invece Jessie T. Usher, che nel film interpreta il marito di Camila. Considerato una giovane promessa del cinema, l’attore si è fatto conoscere dal grande pubblico grazie a Independence Day – Rigenerazione. L’anno scorso l’abbiamo visto nel reboot di Shaft insieme a Regina Hall e Samuel L. Jackson.

Per i due giovani attori è stata comunque l’occasione per lavorare insieme a Elliot Gould, un attore della vecchia guardia noto per i suoi film autoriali negli anni ’70 periodo in cui fu sposato anche con Barbra Streisand.

Avete già visto Dangerous Lies?

Articoli Correlati