BTS nella nuova pubblicità Hyundai per la Giornata della Terra (VIDEO)

di Alberto Muraro

Prosegue la collaborazione HyundaixBTS fra il noto marchio automobilistico koreano e i BTS, il gruppo K-pop attualmente più seguito e amato al mondo. Nelle scorse ore, in occasione della Giornata Internazionale della Terra, Huyndai ha rilasciato una nuova suggestiva pubblicità che, udite udite, dovrebbe arrivare presto anche in Italia (su Sky in modo particolare)!

Clicca qui sotto per attivare la prova gratis di Disney Plus!

Nel nuovo spot di Huyndai vediamo i BTS (Jimin, Jin, Suga, J-Hope, RM, Jungjook e V) rendere omaggio, a modo loro, al nostro splendido pianeta. Troppo spesso, infatti, ci dimentichiamo quanto siamo fortunati a vivere in questo mondo e a tutte le meraviglie che inquinamento e incuria hanno rovinato.

Clicca qui per acquistare Map of the soul: 7!

 

Questo, dopo tutto, è il significato dietro alla Giornata Internazionale della Terra, un giorno molto speciale che ci sensibilizza su temi quali le emissioni novice e il riciclo dei materiiali.

Qui sotto trovate il video della nuova pubblicità Hyundai con i BTS!

Hyundai x BTS: The Great Nature (120s)

E-Campus: ricevi qui info gratuite sull’università a distanza!

Proprio pochi giorni fa, fra le altre cose, Hyundai aveva rilasciato un nuovo spot più focalizzato sull’emergenza Coronavirus. Qui sotto trovate il video di questo secondo annuncio pubblicitario.

Staying home is an act of love. HyundaixBTS

Quello di Huyndai non è l’unico spot di cui sono stati protagonisti i BTS in questi giorni di quarantena. Su Ginger Generation vi abbiamo raccontato in questa occasione di una nuova pubblicità di Samsung. Per il lancio commerciale del nuovo gioiellino Galaxy S20, infatti, il gigante del tech ha assoldato i ragazzi.

bts

I BTS, fra l’altro, sono stati di recente coinvolti da Samsung in un altro importante e innovativo progetto. I Bangtan Boys hanno dato vita a Connect BTS, un’iniziativa globale con i curatori di musei di 5 fra le più grandi città al mondo. Stiano parlando di Londra. Berlino, Buenos Aires, Seoul e New York. Il progetto, molto ambizioso, punta ad unire le persone in giro per il mondo  tramite l’arte grazie ad un’inedita esperienza virtuale.

Articoli Correlati