Viaggiare senza stress: alcuni consigli utili

di Laura Boni
viaggiare

Viaggiare è sempre una bellissima esperienza anche se alcune volte la vacanza può diventare fonte di stress. Spesso però basta qualche piccolo accorgimento e alcuni comportamenti appropriati per evitare le situazioni più stressanti: vediamo come fare. 

Preparare tutto in anticipo

Qualche giorno prima di partire è buona norma prepararsi due liste: la prima serve per segnare tutto quello che dovete portare con voi durante il viaggio e essere organizzati al momento di riempire le valigie. Partite prima da tutto quello che serve per vestirvi, dalle scarpe ai cappelli, poi passate ai documenti necessari, le medicine che vi serviranno durante il viaggio e tutti i dispositivi elettronici, caricabatterie, macchina fotografica ecc. La seconda lista serve per tutte quelle cose da fare a casa prima di partire come chiudere il gas oppure controllare di non lasciare in frigorifero prodotti aperti e in scadenza.

Organizzatevi in anticipo anche per i viaggi con il vostro animale da compagnia, informandovi prima riguardo le modalità di trasporto dei cani sui siti web di ditte esperte in questo settore. Sempre più italiani infatti decidono di passare le vacanze con il proprio pet, sia per poter godere della sua compagnia, sia perché spesso non hanno alternative. Serve però essere preparati e assicurarsi che ci siano le condizioni ideali per far viaggiare il proprio cucciolo senza stressare anche lui.

Portare tutto il necessario

Ad ogni viaggio ci si dimentica sempre qualcosa, ma grazie alla lista di cui parlavamo sopra non c’è davvero motivo di stress per delle dimenticanze. Ai primi posti c’è sicuramente la biancheria intima, come mutande, calzini, reggiseni e pigiama. Subito dopo si passa al beauty case, dove raggruppare tutti i prodotti indispensabili per la cura, l’igiene personale e la bellezza. Sicuramente ci dovranno essere spazzolino e dentifricio, ma anche il deodorante, la spazzola e le creme per il viso e il corpo.

Se soggiornate in hotel, solitamente non c’è bisogno di portare bagnoschiuma, shampoo e sapone per le mani, ma se avete esigenze particolari ricordatevi anche questi prodotti. Non dimenticate i caricabatterie dei vostri telefonini, ma anche quelli della macchina fotografica, le cuffie se amate ascoltare la musica per rilassarvi e se starete in giro tutto il giorno portatevi un utilissimo power bank. Da quest’anno non bisogna neanche dimenticare le mascherine da portare ovunque, il gel antibatterico per le mani e delle salviettine igienizzanti da tenere sempre in borsa o nello zaino per ogni esigenza.

Godersi il momento

Un consiglio davvero spassionato è quello di godersi il viaggio, sfruttando ogni piccolo momento della vostra vacanza. Usate la testa e partite preparati ma senza esagerare. Cercate di assecondare per quanto possibile le vostre sensazioni positive, conoscete gente nuova, meglio ancora se del luogo che visitate e mangiate prodotti del posto per immergervi completamente nella nuova realtà. Viaggiate sempre leggeri, perché anche se non dovete dimenticare le cose essenziali, non dovete caricarvi di cose che potrebbero essere solo d’impaccio.

Lasciate i pensieri e i problemi a casa, prendete il viaggio come una piccola pausa dalla vostra solita e monotona vita. Prendete le giornate come vengono, siate curiosi, scoprite il nuovo mondo che vi circonda e imparate sempre qualcosa di nuovo. Ultimo consiglio: sorridete sempre, siate positivi e felici di essere in viaggio con le persone care e i vostri amici a quattro zampe. Così facendo sicuramente la vacanza diventerà un momento piacevole e rigenerante.