The Mandalorian 2: la recensione e la trama dei primi due episodi

di Alberto Muraro
the mandalorian 2x01

Mando è tornato. A partire dallo scorso 30 ottobre su Disney Plus è finalmente arrivato The Mandalorian 2, la seconda stagione del telefilm cult diretto da Jon Favreau. Un prodotto semplicemente spettacolare, una vera gioia per gli occhi, e questo non soltanto per i Star Wars geeks.


Seppure ambientato nell’incredibile universo nato dal genio di George Lucas, The Mandalorian è una serie a sé, un incredibile western in salsa fantascientifica che non mi dovreste perdere per nessun motivo al mondo.

The Mandalorian 2: ecco la trama e la recensione dei primi due episodi della serie

Clicca qui e abbonati subito a Disney Plus per guardare la nuova stagione di Mandalorian!

 

the mandalorian 2

Clicca qui per comprare l’Animatronic di Baby Yoda!


La seconda stagione il Mandaloriano e il Bambino continuano il loro viaggio intergalattico.

Nell’era tumultuosa dopo il crollo dell’Impero Galattico, il guerriero solitario alla ricerca delle sue origini e il piccolo si ritroveranno di fronte a tante nuove sfide e pericoli.

Nel primo episodio (The Marshal) il Mandaloriano verrà inviato a Tatooine alla ricerca di qualche altro mandaloriano come lui. Qui incontrerà lo sceriffo Cobb Vanth (Timothy Olyphant) con il quale stringerà un’alleanza per sconfiggere una creatura mostruosa insieme al popolo dei tusken.

the mandalorian 2x01

Nel secondo episodio (The Passenger) invece il Mandaloriano dovrà accompagnare un passeggero, Frog Lady, che deve portare le sue uova verso la luna Trask, per farle fecondare dal marito. Lungo il tragitto però si imbatte in due incrociatori della Nuova Repubblica che lo inseguono. Mandalorian è infatti ricercato per aver fatto fuggire Qin da una nave prigione della Nuova Repubblica.

the mandalorian 2

Fuggendo, Mandalorian, Frog Lady e Baby Yoda si ritrovano su un pianeta ghiacciato solo in apparenza tranquillo. Ben presto infatti scopriranno che il pianeta è abitato da un gigante e affamato ragno alieno.

La recensione

Anche se sarebbe stato molto più interessante se Mandalorian avesse avuto una struttura seriale vera e propria, The Mandalorian 2 si conferma un prodotto eccellente.

Fino a questo punto (e come già era accaduto per la prima stagione) gli spettatori si godono storie e avventure singole autoconclusive, della durata di circa un’ora. E va benissimo così. The Mandalorian è godibile anche in questa versione, che ricorda molto da vicino le vecchie serie di Disney Channel per più piccoli.

The Mandalorian 2 da questo punto di vista è perfetto perché soddisfa le necessità qualitative di un pubblico adulto e quelle più legate all’intrattenimento “leggero” dei più piccoli. Un grande inizio, davvero!

Articoli Correlati