Sanremo 2021: Elodie e Achille Lauro al fianco di Amadeus

di Joanna
Elodie Sanremo

Si è da poco chiusa la conferenza stampa di presentazione di L’anno che verrà, programma che accompagnerà ancora una volta il prossimo veglione di capodanno. Durante la conferenza, si è parlato anche del Festival di Sanremo 2021. Amadeus, dunque, ha annunciato le presenza di Elodie e di Achille Lauro al suo fianco sul palco dell’Ariston.

Nello specifico, Elodie vestirà i panni della co-conduttrice in una delle serate della manifestazione, mentre Achille Lauro sarà ospite fisso per tutta la settimana, come accaduto per Tiziano Ferro nella scorsa edizione. Una conduzione all’insegna della musica, quindi, visto che entrambi hanno gareggiato ben due volte al Festival.

Achille Lauro Sanremo

fonte Rai. it

Ma non è finita qui perché ai due artisti potrebbe aggiungersi anche un altro Big che ha partecipato più di una volta alla kermesse, si tratta di Anna Tatangelo, come è stato anticipato nei giorni scorsi da Il Messaggero.

Sarebbe, invece, ancora aperta una trattativa che riguarda Elettra Lamborghini. Ecco le dichiarazioni di Amadeus sulla conduzione di Sanremo 2021 e anche sull’ipotesi di ospitare il pubblico su una nave da crociera che dunque non è così infondata.

Sarà un Sanremo che deve aiutare tutta la nazione a rinascere, non solo il mondo della musica. Io, con l’aiuto della Rai, siamo portati a far sì che tutto questo accada. Do due notizie certe al 100%: una donna che sarà presente con me sul palco sarà Elodie. E’ una ragazza che ha tante qualità. La seconda notizia riguarda l’ospite fisso che ci regalerà 5 “quadri”. Stiamo parlando di Achille Lauro.

Tutta l’area di Sanremo sarà riorganizzata. La nave è un’ipotesi. Trovo che sia un’idea bellissima. Fare un Sanremo-COVID, con l’Ariston vuoto, non può accadere. La musica in un luogo vuoto non è fattibile. Dobbiamo essere bravissimi a mettere in sicurezza tutta l’area. Creare una “bolla” per gli spettatori e creare altre strutture per la sicurezza di tutte le altre persone, dagli addetti ai lavori ai giornalisti.

Articoli Correlati