Astol: audio e testo di Mondo, la canzone dedicata a Sofia dalle Rive

di Alberto Muraro
mondo

Oggi venerdì 24 aprile è uscito Mondo, il nuovo singolo dell’eclettico artista urban Astol!

 Dopo la sua collaborazione con Don Joe e il successo degli accattivanti singoli Princesa e Diabla, amati dai teenager, ma anche da fan di tutte le età, l’artista torna con Mondo, un brano dalla duplice lettura.

Ecco il significato della canzone di Astol!

mondo

Mondo è un energico singolo tra trap e reggaeton dall’irresistibile ritmo latino. Non solo un brano da ballare, ma la delicata storia di una coppia. Una riflessione universale su ciò che è realmente importante in un complesso momento storico che ci costringe a rimanere distanti gli uni dagli altri.

Ecco come Astol ha spiegato il significato della canzone, dedicata alla sua Sofia dalle Rive (ecco la sua reazione!):

Clicca qui sotto per attivare la prova gratuita di Disney Plus!

 

Mondo racconta di una storia d’amore a distanza a causa delle limitazioni di questo periodo. La canzone è stata scritta e prodotta durante la quarantena. Trae spunto dalle vicende che stiamo vivendo ed è dedicata alla mia fidanzata. Vuole essere un inno alla speranza, l’augurio che tutto torni come prima per poter abbracciare nuovamente le persone che amiamo».

 

La copertina del singolo è per l’appunto una foto di Sofia, la fidanzata di Astol, da bambina. Un dolce ricordo che dimostra il loro legame profondo.

 Qui sotto trovate testo e audio di Mondo di Astol!

Non perdetevi la nostra intervista ai Dastol!

Dastol - House of Talent: ecco 3 curiosità su di loro!

Testo Mondo

Allontanarsi un po’ a volte serve, lo so.
Di solito sbaglio e stavolta colpe non ne ho.
(Ma quanto dura questo film?)
Mi manca morderti, mi mancano le tue mani su di me.

Tu non puoi essere solo un ricordo,
ti prego dimmi che è solo un brutto sogno. Io voglio riaverti intorno,
mica la fine del mondo.
Piango, prego,
chiedo ancora un secondo, per riviverti e dirti che, amo come Dio ti ha portato al mondo,
amo quello che fai per me .

Amo come ti prendi cura di me,
sei l’unica che sa come si fa.
il tuo modo di pensare uguale al mio, sento la chimica.
Sei un viaggio che non mi son chiesto mai quando e se arriverà alla fine. Tra i motivi per partire scriverò mi manca da morire.
Tu sei come acqua in un oceano,
io alzo il livello, sopra il tuo letto fino al cielo. Ti giuro che ci starei a casa, però con te.

Sei la bella notizia in cui credo,
la tua voce è un dolce coro che piangendo grida “torneremo”. Se chiudo gli occhi vedo ancora uno stadio pieno.
e vivere con la paura si,
ma solo quella di non riuscire a vedere ogni parte del mondo con te, aspettami.

Articoli Correlati