Volete ritornare in forma dopo le feste? Ecco alcuni consigli!

di admin
Forma fisica

Le abbuffate a Natale e dintorni sono praticamente un must, infatti, il periodo natalizio fa rima con bagordi alimentari e con la tanto temuta “dieta dopo le feste“. Complici l’atmosfera, le riunioni familiari, lo scambio dei doni e degli auguri, ogni occasione è buona per ritrovarsi intorno ad una tavola imbandita in cui è impossibile dire no alle pietanze tipiche e caloriche, ai dolci caratteristici e super farciti, a qualche alcolico di troppo.

Per evitare di trascinare fino a primavera inoltrata etti o chili accumulati a furia di leccornie, non resta allora che pensare a come rimettersi in forma: ecco qualche consiglio per perdere peso!

  • Bere tanta acqua: durante le feste natalizie è inevitabile cedere a qualche bicchiere di vino in più e le occasioni per un brindisi alcolico sono parecchie, per cui occorre “depurarsi” e dare la precedenza alla semplice acqua eliminando per un po’ vino, birra e superalcolici. Bere molto aiuta a drenare il sale di troppo che abbiamo introdotto con salumi, carni e pasti abbondanti.
  • Mangiare tanta frutta e verdura: ogni giorno se ne devono introdurre almeno cinque porzioni. In questa fase in cui occorre smaltire i chili di troppo per ritrovare la forma fisica è meglio dare la preferenza agli ortaggi per non eccedere con gli zuccheri della frutta; l’importante è arrivare ad almeno 400 grammi di vegetali al giorno.
  • Limitare i latticini: in genere durante le festività si esagera con i formaggi, a gennaio, è bene mangiarne pochi e di rado. Meno restrizioni servono invece per latte e yogurt: un bicchiere di latte è ottimo per la colazione, un vasetto di yogurt senza zuccheri aggiunti è una buona opzione per gli spuntini. Anche gli insaccati possono dare qualche problema: meglio preferire prosciutti bi buona qualità, cotti o crudi (scopri ad esempio come avviene la stagionatura del prosciutto)
  • Bandire per un po’ i dolci e gli zuccheri semplici: da Natale all’Epifania faremo incetta di panettoni, pandori, torroni e di tutti i dessert della tradizione natalizia, elaborati e carichi di calorie. A gennaio, quando abbiamo voglia di dolce meglio puntare sulla frutta fresca o al massimo su un quadretto di cioccolato fondante; meglio inoltre non aggiungere zucchero a tè e caffè.
  • Ridurre le porzioni: è essenziale per perdere i due tre chili accumulati durante le feste, i trucchi più efficaci? Usare stoviglie piccole e riempire il piatto per tre quarti, la “misura ideale” per sentirci soddisfatti di ciò che mangiamo.
  • Bere tanti infusi e tisane disintossicanti: una tazza di infuso o tisana è ottima per riscaldarsi nei pomeriggi d’inverno, apporta liquidi ma soprattutto aiuta molto nella fase detox se contiene erbe che favoriscono l’eliminazione di scorie e tossine da fegato e reni, a questo proposito l’Angelica ne ha per tutti i gusti.
  • Fare attività fisica: bruciare calorie è il mezzo migliore per disfarsi dei chili accumulati durante le festività. Va benissimo una fase di tonificazione anaerobica, con pesi ed esercizi, associata a un’attività aerobica come corsa, nuoto, bicicletta. L’ideale è allenarsi almeno a giorni alterni.

Pronte a rimettervi in forma?

Articoli Correlati