Stream sniping: in cosa consiste e le conseguenze di tale pratica

di Marco Della Corte
Stream sniping: in cosa consiste e le conseguenze di tale pratica

Lo stream sniping è una pratica videoludica ritenuta scorretta, se non ignobile. Nonostante tutto risulta essere un trend molto in voga tra i gamer di varie piattaforme online. In questo articolo cercheremo di capire di più su tale vizio videoludico e quali sono le conseguenze che apporta farlo frequentemente. Stream sniping, una coppia di parole in lingua inglese di recente utilizzo. Un termine che non dirà probabilmente nulla a coloro che sono nati tra la fine degli anni ’80 e l’inizio dei ’90, che da ragazzini erano abituati a giocare al Super Nintendo, PS1 o, al massimo, a qualche gioco online su pc. 

STREAM SNIPING: TUTTA COLPA DELLO STREAMING

Lo stream sniping consiste nel rovinare lo show streaming di un videogiocatore conoscendo la sua attuale ed esatta posizione nel gioco online e ucciderlo (virtualmente si intende) mentre è impegnato a fare altro. Ne abbiamo parlato recentemente in un altro nostro articolo sullo streamer Ninja e Fortnite, esplicando come spesso sia un vanto per lo stream sniper abbattere un volto noto frequentante un determinato gioco online. Sembra scontato dire che più uno streamer è famoso, più il suo “scalpo” fa gola ai vari cecchini. Lo stream sniping non offre nulla a livello materiale e ci si chiede perché questo fenomeno abbia preso così piede negli ultimi tempi. Probabilmente la voglia di trasgredire, la pura noia e forse anche un po’ di sadismo nel vedere la reazione dello streamer dopo che il suo alter ego virtuale viene abbattuto. 

LE POSSIBILI CONSEGUENZE PER LO STREAM SNIPER

Lo stream sniping è divenuto un argomento oggetto di discussione, in quanto ci si è chiesti se tale comportamento debba essere condannato con opportune punizioni. Dipende. Non solo dal tipo di regolamento del singolo gioco online, ma anche da alcune regole non scritte di tipi etico e morale. Molti stream sniper si difendono affermando che il loro modo di fare è totalmente innocuo dopotutto, un semplice scherzo innocente, attuato con la consapevolezza da parte del bersaglio. Ma tutti la pensano così?

Certo, da una parte gli streamer guadagnano con le loro imprese online, quindi lo sniper è sicuramente un grave problema per il loro business. Dall’altra si parla di mondo virtuale, non di un delitto efferato perpetrato in quello reale. Eppure, la questione etica ricompare in maniera del tutto automatica e istintiva. Quindi, come comportarsi dinanzi a tale fenomeno? Difficile affermarlo con certezza, in quanto la questione è ancora aperta. 

Best Fortnite STREAM SNIPER Compilation!

Voi cosa ne pensate dello stream sniping?