Il Cantante Mascherato: tutti gli indizi e le teorie della prima puntata

di Alberto Muraro

Non c’è dubbio a riguardo: Il Cantante Mascherato è già diventato uno dei nostri nuovi programmi preferiti! Il format di origine sudcoreana è partito lo scorso 10 gennaio su Rai Uno, con la conduzione di Milly Carlucci, trasformandosi in breve in un piccolo cult.

Dietro a Il Cantante Mascherato c’è un’idea dopo tutto semplice ma allo stesso tempo geniale. Nella trasmissione 8 vip si scontrano a suon di canzoni come tanti altri talent, ma nascosti dietro ad una colorata e bizzarra maschera. I Vip in gara si esibiscono dunque con un’identità super top secret e svelano il loro volto solo al momento dell’eliminazione.

Il gioco, più che basarsi sulle canzoni, è tutto costruito proprio sulla voglia da parte dei telespettatori di indovinare chi si cela dietro le maschere. E anche noi abbiamo partecipato attivamente!

Tutti gli indizi e le teorie della prima puntata de Il Cantante Mascherato

il cantante mascherato

Milly Carlucci si è sbilanciata sui vip ma fino ad un certo punto, com’era giusto che fosse. Nel corso delle interviste e delle settimane che hanno anticipato l’arrivo del programma, Milly aveva commentato che i concorrenti in gara vantano:

46 partecipazioni a Sanremo. 5 vittorie nello stesso Festival. 250 milioni di dischi. 70 programmi condotti. 25 film interpretati. Concerti in oltre 30 paesi. 88 album pubblicati e tantissime ore di televisione.

Inoltre, la conduttrice ha raccontato che i concorrenti de Il Cantante Mascherato provengono tutti da regioni italiane diverse. I cantanti, infine, si sono scelti il proprio personaggio proprio perché in linea con le loro caratteristiche umane e caratteriali.

In base a queste informazioni e a quello che abbiamo ascoltato nella prima puntata (dove abbiamo scoperto l’identità di Unicorno, Orietta Berti) ci siamo potuti fare così un’idea di massima sui concorrenti. Qui sotto trovate i video delle loro esibizioni e le teorie più accreditate sulla loro identità:

Il Pavone: la voce sembra essere quella di Donatella Rettore, oppure di Emanuela Aureli!

Il Coniglio: contrariamente ai rumor che circolavano, la voce sembrerebbe proprio essere quella di Teo Mammuccari!

Mostro: ha un voce roca molto riconoscibile, potrebbe facilmente essere Fausto Leali!

Angelo: la teoria più credibile è quella che vuole che dietro alla sua maschera ci sia Valerio Scanu!

Leone è stato acclamato da tutti come Albano: sarà davvero lui?

Mastino Napoletano: lui è senza ombra di dubbio uno dei più difficili da indovinare. Si tratterà forse di Alessandro Greco, visto che ha rivelato di aver dovuto abbandonare gli occhiali?

 

Articoli Correlati