#Giffoni50 si fa in quattro: ecco come sarà il festival

di Federica Marcucci
#giffoni50

Lo sappiamo: a causa del Covid-19 molti festival cinematografici sono stati annullati o necessitano di essere ripensati. È anche il caso di Giffoni, quest’anno giunto alla su 50esima edizione. Proprio ieri gli organizzatori del festival hanno fatto sapere che non solo #Giffoni50 si farà, ma che questo festival “necessario” si farà in quattro per rispettare le norme di sicurezza ed essere un’esperienza unica e coinvolgente.

Come sarà quest’anno #Giffoni50?

Quest’anno il festival sarà diviso in quattro momenti diversi, che corrispondono alle fasce d’età dei giovani giurati. Queste le date:

  • Primo appuntamento dal 18 al 22 agosto Generator +16, +18 e i masterclassers Impact;
  • Secondo appuntamento dal 25 al 29 agosto Generator +13;
  • Terzo appuntamento tra settembre e novembre Università italiane, agli hub europei, alle nuove masterclass, al tour in Italia per il cinquantennale, alla produzione del film sui 50 anni di Giffoni, ai progetti di innovazione;
  • Quarto appuntamento dal 26 al 30 dicembre Elements + 6 e + 10.

Non è ancora chiaro se il festival sarà aperto ai soli residenti nella regione Campania. In ogni caso Giffoni si sta già organizzando con eventi online e Web Masterclass.

Sono attese tante anteprime, per rendere questa 50esima edizione del festival di cinema per ragazzi più famoso al mondo ancora più unico. Non mancheranno poi gli ospiti, come tutti gli anni. Tra quelli già confermati Raoul Bova, Sergio Castellitto, Lorenzo Zurzolo, Benedetta Porcaroli, Valentina Bellè.

#Giffoni50 sarà dedicato alla Terra. Un argomento di discussione più attuale che mai, pronto a diventare momento di discussione e declinato attraverso le storie che possono essere raccontate grazie al cinema.

Un’iniziativa fantastica e tutta italiana per aiutare anche a riportare il pubblico in sala. Come sappiamo le sale riapriranno il 15 giugno, obiettivo di Giffoni è anche stare al fianco degli esercenti e del pubblico per promuovere il cinema.

Che cosa ne pensate dell’edizione di #Giffoni50, siete curiosi di sapere come sarà?