LaSabriGamer: tutti gli ultimi aggiornamenti dalla quarantena

di Alberto Muraro

Non c’è ombra di dubbio che La SabriGamer (vero nome: Sabrina Cereseto) sia una delle youtuber e gamer più apprezzate e seguite in Italia. La Sabri si è fatta apprezzare per essere stata una delle pochissime ragazze del mondo del gaming italiano, guadagnandosi rapidamente un enorme seguito.

Ad oggi, La Sabri Gamer può vantare un canale Youtube da oltre 1,9 milioni di iscritti, oltre a 2 milioni su Instagram. Follower che la seguono e che in questo periodo sono in apprensione per lei. Ecco dunque il suo racconto di questo difficile momento di quarantena!

LaSabri Gamer: tutti gli ultimi aggiornamenti sulla youtuber

Clicca qui per provare Disney Plus gratuitamente!

 

Sabrina, nel suo ultimo video, ha spiegato di aver come molti altri sottovalutato il tema del Coronavirus. Inizialmente, infatti, la youtuber non pensava che il virus sarebbe arrivato in Italia, o che comunque la situazione non sarebbe mai peggiorata a questi livelli.

Adesso, che come tutti si è resa conto della gravità della situazione, LaSabri ha voluto mandare un importante messaggio ai suoi follower. Purtroppo sappiamo che nei giorni scorsi alcuni noti giovani influencer hanno deciso di violare la quarantena per motivi personali.

Cliccate qui per attivare l’incredibile offerta Flixdeals!

flix deals

 

Ecco il messagio de LaSabriGamer ai suoi iscritti:

 

Siamo fortunati a vivere in quest’epoca qua, il punto è che se ci mettiamo a fare i furbi noi danneggiamo noi stessi. Noi stiamo facendo una cosa per noi stessi, per la nostra famiglia e per i nostri nonni. Volevo ringraziare anche tutti gli eroi che ci sono intorno a questo virus, tutti gli infermieri, i medici ma anche i volontari. Non dimentichiamo i corrieri o chi lavora nei supermercati. Un’altra categoria che voglio ringraziare sono i carabinieri!

Qui sotto potete recupeare il video integrale dove LaSabriGamer ci tiene aggiornati su quest’ultimo periodo!

COME STO? *video importante*

 

Articoli Correlati