Budapest – una città giovane e low cost

di admin

Budapest è una delle nuove mete europee più gettonate, facilmente raggiungibile con comodi voli low cost da qualsiasi aeroporto italiano. Ancora da scoprire, la capitale ungherese ha un fascino tutto “vecchia Europa”, nel senso che i suoi abitanti stanno iniziando ora a fare passi avanti verso una vera ripresa, sotto molti punti di vista. Alcune parti della città sono ancora ferme a qualche decennio fa ma altre, come la famosa via dello shopping Vaci Utca, mostrano chiaramente i segni della globalizzazione, tra Starbucks e Hard Rock Cafè.

Tuttavia, il bello di Budapest, quello che porta molti a definirla la Parigi dell’est, sono i punti d’interesse che ti riportano indietro nel passato: l’antico quartiere ebraico con l’imponente moschea, la Basilica di Santo Stefano, il Parlamento, la Piazza degli Eroi e i vari ponti che separano Buda (la parte vecchia) da Pest (la parte nuova) e che al tramonto si illuminano facendo risplendere il loro riflesso nel Danubio.

Il miglior posto per osservare questo spettacolo è la collina di Buda, dove si trova il castello (che in verità è un’insieme di vari edifici), la chiesa di Mattia ed i Bastioni dei pescatori. Dove Katy Perry ha girato il video di Fireworks, per intenderci. Raggiungibile con una passeggiata di pochi minuti o con la funicolare, questo punto panoramico offre una vista stupenda su tutta la città a qualsiasi ora del giorno, ma è di sera che da il meglio di sé e diventa ancora più sognante e romantico. Anche se bisogna specificare che non è il punto più alto della città, questo titolo va alla collina Gellèrt, con la sua statua della libertà lasciata in ricordo dai Sovietici.

Se non siete amanti della cultura, potete rilassarvi nell’acqua calda in uno stabilimento termale a vostra scelta: qui ci sono i più antichi d’Europa, frequentati anche dalla Principessa Sissi durante le sue numerose fughe in Ungheria.
Anche la metro è la più antica, dopo quella di Londra, e lo si vede chiaramente negli spazi raccolti e colorati delle fermate e nei vagoni di latta che portano ancora lo stemma degli Asburgo e che sferragliano dandoti l’impressione di essere su una giostra a Gardaland. Anche questo è pittoresco, dopo tutto.

Ma Budapest è anche una città molto giovane e, adesso lo dico, dai prezzi davvero economici, il che rende ancora più piacevole girovagare per la città e godersi le sue attrattive spendendo pochi fiorini. Si possono vedere ragazzi seduti ai tavolini dei bar a tutte le ore, che mangiano il tipico gulasch di carne o la famosa roll cake proposta ad ogni angolo.
La sera, invece, la cosa migliore da fare è recarsi in un ruins pub, un pub in rovina, come dice la parola: sono locali installati in strutture decadenti e personalizzate senza una vera logica, dove si ascolta buona musica e si sorseggia una birra o una palinka (tipica bevanda alcolica ungherese) in compagnia. Questo nuovo tipo di pub è molto in voga e diffuso nella capitale ungherese, per provare la vita notturna del posto non c’è di meglio.

Se non sapete da che parte iniziare, niente paura: puntate sui Free Walking Tours offerti gratuitamente (tanto per non smentirci) da ragazzi del posto che si improvvisano guide e scortano gruppi di turisti alla scoperta della loro città. E non dovrete nemmeno destreggiarvi con quelle impronunciabili parole ungheresi, perché parlano un comprensibilissimo inglese. Esistono tre tipi di Walking Tour, bisogna cercare gli orari di partenza e i punti di ritrovo in internet. Il primo è il tour della città, dura circa tre ore ed è perfetto per chi vuole avere un’infarinatura generale e vedere il più possibile in poco tempo, i ragazzi condiscono il tutto con cenni storici, buffi aneddoti e consigli che non si trovano sulle guide turistiche.

Il secondo è il tour del quartiere ebraico ed il terzo è il Pub Crawl Tour, che è essenzialmente un giro dei locali più trendy e consigliati dai Budapestini. Questo ha un costo intorno ai 10 euro, ma include free drinks per tutta la serata, quindi è un’altra occasione per risparmiare e scoprire il meglio, magari anche qualche pub nascosto che non avresti mai trovato da solo.

In conclusione, se non sapete dove fare la vostra prossima vacanza, Budapest è un’opzione perfetta! Adatta ad amanti della città, delle passeggiate, della cultura, del relax e della vita notturna, di ogni le età. Non può che accontentare tutti.

Siete mai stati a Budabest?