Modellare e snellire il fisico? Ci pensa la biancheria

di Laura Boni

Modellare e snellire il fisico è una missione che sta a cuore a molte donne, che cercano dei sistemi per migliorare la propria linea. Tra questi, fare attività fisica e seguire una dieta bilanciata sono ai primi posti, in quanto utili strumenti per rimanere in forma.

Alle volte, però, si sente l’esigenza di nascondere dei piccoli difetti magari perché si deve indossare un vestito aderente o perché si vuole fare colpo su qualcuno. In questi casi specifici, un valido alleato può essere proprio visto nella biancheria intima, che permette all’occorrenza di modellare e snellire la silhouette.

Tipologie di intimo modellante

Sono diversi i capi di biancheria intima appartenenti al mondo dello “shaping” e in cima alla lista troviamo il classico reggiseno modellante: un’opzione ottima per compattare il seno e in certi casi anche per mettere in evidenza la scollatura. Al secondo posto (ma non per importanza) troviamo il body, che interviene per modellare i fianchi e snellire il punto vita e la pancetta. Altri esempi sono la sottoveste modellante, insieme ai pantaloncini e alle mutande della medesima categoria.

Tra queste ultime, meritano una menzione a parte quelle in grado di accompagnare le forme senza costrizioni, come nel caso della guaina snellente di Cotonella, un capo che sa come modellare il fisico di una donna curvy. Infine, troviamo anche altri capi di biancheria intima pensati per questo scopo, come la pancera e i leggins modellanti.

Differenze fra intimo modellante e snellente

Anche se spesso i due termini vengono usati come sinonimi, i capi di biancheria modellanti sono diversi da quelli snellenti, quindi è il caso di capire dove si trovano queste differenze. In primo luogo, la biancheria modellante svolge come detto una funzione contenitiva, senza per questo stringere troppo il corpo, perché in caso contrario risulterebbe parecchio scomoda da indossare. Dunque i capi modellanti contengono le rotondità in eccesso e sono utili quando si devono indossare dei vestiti aderenti.

La funzione dell’intimo snellente, invece, è un’altra: si parla di capi che vengono strutturati specificatamente per stimolare il corpo, per massaggiarlo e per drenare i liquidi in eccesso. Naturalmente, da soli, questi capi non aiutano a perdere peso, se non viene abbracciato uno stile di vita sano. Sanno, però, come unire gli innegabili vantaggi visti poco sopra a un’azione che è anche contenitiva (dunque modellante).

Come scegliere l’intimo in base al fisico

Per quanto concerne il seno, il consiglio è di optare in ogni caso per i reggiseni Bra Fitting, ovvero quelli realizzati dagli esperti su misura. Inoltre, la scelta non dipende solo dal fisico ma anche dal capo che indosseremo sopra al reggiseno, dunque si consiglia di avere almeno 3 modelli diversi. Il pantaloncino modellante corto, invece, è perfetto per le donne curvy che desiderano sollevare i glutei, ma solo se si possiede un punto vita esile. Al contrario, i leggins modellanti sono ideali per le donne con la pancetta e i fianchi larghi. Le culotte a vita alta sono ottime per chi ha delle belle gambe e un punto vita da rimodellare, mentre il body è una soluzione tout court, valida sia per chi ha il seno troppo prosperoso che per chi ha pancia e fianchi troppo pronunciati.

Grazie alla biancheria intima di questo tipo, in conclusione, tutte le donne possono snellire e modellare il proprio fisico come e quando vogliono.