American Horror Story Cult è il titolo della settima stagione della serie horror scritta e prodotta da Ryan Murphy, il regista statunitense dal cui genio sono nati telefilm del calibro di Nip & Tuck, Glee, Scream Queens e la serie antologica American Crime Story.

La nuova stagione di American Horror Story (arrivata ad appena un anno di distanza da Roanoke) è ambientata interamente nel Michigan e ha come tematica principale le Elezioni Presidenziali USA del novembre 2016 e la relativa vittoria del controverso Donald Trump: i risultati elettorali fanno così da sfondo alle vicende dei personaggi come puro spunto narrativo, lasciando emergere conflitti interiori, vecchi fantasmi del passato e terribili ossessioni.

Il cast di American Horror Story, nonostante le defezioni di interpreti del calibro di Jessica Lange, Kathy Bates e Lady Gaga, è di tutto rispetto: nella serie giocano infatti un ruolo predominante i due capisaldi Sarah Paulson (Ally) e Evan Peters (Kai) ai quali si affiancano fra gli altri Alison Pll (Ivy), Billie Lourd (Winter) e Colton Haynes (detective Samuels).

Ad una manciata di minuti dalla fine del secondo episodio, Don’t be afraid of the dark, è apparso online il primo video promo della puntata 7×03, intitolata Neighbors from Hell, di cui trovate la sinossi qui sotto.

SINOSSI

Nonostante l’evidente psicosi di Ally, i pagliacci assassini sembrano più reali che mai e commettono un altro omicidio. Per lasciare intendere che sono proprio Ally e la sua famiglia uno dei loro obiettivi principali, i pagliacci disegnano con il sangue una faccina sorridente sulla porta di casa. I nuovi vicini, entrati in contatto con Kai, cercheranno di sostenere la coppia e Ally in particolare, sempre più sotto osservazione da parte dell’occhio vigile del detective Samuels.

 

Che cosa vi aspettate da Neighbors from Hell, l’episodio 7×03 di American Horror Story Cult? Qui sotto trovate il video promo!