GingerGeneration.it

Michele Merlo: ecco tutti gli importanti traguardi raggiunti dal cantante nella sua vita

scritto da

Michele Merlo, scomparso lo scorso 6 giugno, è diventati famoso grazie al programma Amici, a cui aveva preso parte come allievo e anche per la sua partecipazione ad X Factor come concorrente.

Michele, nato in provincia di Vicenza l’1 Marzo 1993, aveva iniziato ad appassionarsi fin da ragazzo al mondo della musica. Infatti all’età di 13 anni, aveva iniziato a suonare la chitarra e a 17 a scrivere le sue prime canzoni.

L’inizio della sua carriera

Michele, per continuare a coltivare la sua passione, decise di partecipare alla decima edizione di X Factor. Aveva provato in un primo momento ad inseguire il suo sogno di diventare cantante grazie al talent di Sky Uno, ma purtroppo Arisa lo eliminò ai bootcamp.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ginger Generation (@gingergeneration)

Grazie alla sua perseveranza non si arrese, e nel 2017 Michele decise di fare il provino al programma Amici presentandosi con il nome d’arte Mike Bird. Qui, grazie alla sua splendida voce e i suoi testi in inglese riuscì a conquistare i giudici, diventando un allievo della scuola.

Dapprima Morgan lo scelse nella sua squadra, dove ebbero anche dei dibattiti (parecchi dibattiti!)  e successivamente passò in quella di Emma Marrone. Grazie ad Emma arrivò addirittura al serale nella squadra dei bianchi, ma purtroppo venne eliminato in semifinale, non riuscendo a vincere l’edizione.

Mike, dopo la sua partecipazione ad Amici, decise di trasferirsi nel Regno Unito, per seguire dei corsi di recitazione.

Nel frattempo nel 2020 uscì il suo primo album interamente con canzoni cantante in lingua italiana, intitolato Cuori Stupidi.

Michele Merlo come scrittore

Sempre nel 2020 Michele fece pubblicare il suo primo libro, anch’esso chiamato Cuori Stupidi. Dove parla della vita di tre ragazzi, toccando anche un argomento a lui caro, cioè quello dell’ansia. Mike infatti soffriva di ansia da più di 10 anni, anche se non lo faceva notare.

Clicca qui per comprare Cuori stupidi

 

Purtroppo Mike si è spento troppo presto, ma non dobbiamo dimenticarci di tutto quello che ha fatto in soli 28 anni della sua vita.