Il brano presentato da Lorenzo Baglioni per Sarà Sanremo è un tentativo, sufficientemente allegro e spassionato, di correggere qualche piccola defiance con il congiuntivo che ogni sentiamo pronunciare dai nostri amici, parenti o conoscenti.

Questa canzone, malgrado parli di regole grammaticali, suscita simpatia, in più è ben cantata da una voce calda dotata, supportata da un’armonia ben orchestrata, dando un ottimo risultato.

Sarà Sanremo – Lorenzo Baglioni – Il congiuntivo – video – RaiPlay

null

Lorenzo Baglioni – Il congiuntivo

Che io sia
che io fossi
che io sia stato

oh oh oh…

Oggi giorno chi corteggia incontra sempre più difficoltà
con i verbi al congiuntivo

Quindi è tempo di riaprire i manuali di grammatica
che è molto educativo

Gerundio imperativo infinito indicativo
molti tempo molte coniugazioni ma …

il Congiuntivo ha un ruolo distintivo
che si usa per eventi che non sono reali

È relativo a ciò che è soggettivo
e a differenza di altri modi verbali
e adesso che lo sai anche tu non lo sbagli più

Nel caso chi il periodo sia della tipologia dell’irrealtà
ci vuole il congiuntivo

Tipo se tu avessi usato il congiuntivo trapassato
con lei non sarebbe andata poi male

Condizionale
segui la consecutio temporum

Il Congiuntivo ha un ruolo distintivo
che si usa per eventi che non sono reali

È relativo a ciò che è soggettivo
e a differenza di altri modi verbali
e adesso ripassiamo un po’ di verbi al congiuntivo

Che io sia
che io fossi
che io sia stato
che fossi stato

Che io abbia
che io avessi
che abbia avuto
che avessi avuto

Il congiuntivo come ti dice si usa in questo tipo di costrutto sintattico

L’indicativo è quasi riflessivo
che è scritto dal seguente esempio didattico
e adesso che lo sai anche tu non lo sbagli più.