Nel mondo immaginario nato dal genio di Miguel de Cervantes, il cavaliere Don Chiscotte aveva molti, moltissimi punti in comune con il Lorenzo Jovanotti di oggi. Cinquantenne, a tratti delirante, simpatico e con un pizzico di sana follia, tutti elementi parte integrante di Lorenzo Live 2018, la tournèe a supporto del suo quattordicesimo  album Oh, Vita, che dall’opera dello scrittore spagnolo prende l’ispirazione concettuale.

Il Lorenzo Live 2018 è uno spettacolo per occhi e orecchie, una festa gioiosa, quasi un rave party, da certi punti di vista. Con questa tournée, ancora più rispetto ai precedenti spettacoli, l’artista ha voluto far scatenare la sua “tribù che balla” e che lo segue fedele da quasi 30 anni, trasformando i palazzetti, più che in sale da cerimonia, in vere e proprie discoteche.

Guarda il video sul tour di Jovanotti:

Il punto di forza del tour è una scaletta serratissima che lascia il pubblico quasi senza respiro. Contrariamente alla più classica delle regole dei concerti, Jovanotti spara da subito le sue cartucce migliori, alzando i BMP con l’elettronica di Ti porto via con me, che nei tour precedenti chiudeva il suo live.

Il cuore di tutto è la band e le canzoni sono in una sequenza pensata come un unico flusso in tre atti (più i bis). Seppure il live sia stato definito da Jovanotti uno spettacolo rock ‘n roll, dove la band è al centro di tutto, il Lorenzo Live 2018 è anche e soprattutto uno show elettronico di stampo internazionale.

Al netto dei più classici siparietti voce, chitarra e occhio di bue, il meglio del live è senza ombra di dubbio costituito dai momenti in cui Jovanotti smette di fare il cantante e torna ad essere un dj, come trent’anni fa. Da brividi, in questo senso, è il mini set che ci regala a metà concerto, cavalcando un’enorme piattaforma rotante che non può non ricordare le ultime trovate sceniche del tour di Kendrick Lamar e, soprattutto, del Saint Pablo Tour di Kanye West.

Il salone delle feste di Jovanotti, con i suoi lampadari settecenteschi e i suoi effetti strobo, rimarrà ad Assago per altri 11 (!) appuntamenti. La speranza è che nel frattempo il palazzetto resti in piedi, perché già soltanto ieri sera Jovanotti, e non esageriamo, l’ha letteralmente tirato giù a colpi di beat.

Ci sarete anche voi al Lorenzo Live 2018 di Lorenzo Jovanotti?

Scaletta Jovanotti Tour 2018 Data Zero Forum di Assago 12 febbraio 2018

SET LIST
Ti porto via con me
Le canzoni
Penso positivo
In Italia
Oh, vita!
Sbam!
Gli immortali
Mi fido di te
Sbagliato
Baciami ancora
Chiaro di luna
Fame
Dj set: Attaccami la spina / Non mi annoio / Muoviti / Una tribù che balla / Tanto3
L’ombelico del mondo
A te
Ti sposerò
Ragazza magica
L’estate addosso
Tutto l’amore che ho
Safari
Tensione evolutiva
Sabato
Il più grande spettacolo dopo il big bang
Ciao mamma
Ragazzo fortunato
Le tasche piene di sassi
Mezzogiorno
Viva la libertà

 

credits foto: Michele Lugaresi