Kim Kardashian e Donald Trump su Twitter sono entrambi molto attivi. La prima è una delle personalità più seguite del web: ogni suo post è linkato, letto, apprezzato, commentato da migliaia di persone. Lui, invece, è l’attuale Presidente degli US ed accanito utente di Twitter, dove spesso scrive e commenta quanto succede.

In queste ore Porto Rico è stata vittima di un terribile uragano Maria. La furia dell’uragano ha distrutto intere città e paesi. La diga Guajataca ha ceduto e diverse città sono state alluvionate. Si stima che oltre 70 mila persone abbiano dovuto lasciare tutti i propri avere dietro di sé e cercare riparo in altre zone del paese. Il cataclisma meteorologico ha causato black out: è saltata in molte zone del paese la corrente elettrica e non si riesce nemmeno ad avere acqua potabile in molte case. La situazione è drammatica e già molte stars e privati si stanno mobilitando per aiutare la popolazione di Porto Rico.

Rihanna ha per esempio lanciato un appello al Presidente Donald Trump, sempre su Twitter, perché il Presidente “non lasci morire il suo popolo”. Porto Rico, infatti, dal 2012 ha votato per diventare il 51° stato degli US.

 

Porto Rico si trovava già in una situazione poco rosea economica: l’isola era già in bancarotta ed era sotto di $ 70 miliardi. La ricostruzione del paese sarebbe impagabile, se gli Stati Uniti non intervenissero. In questi giorni si sta discutendo cosa dovrebbero fare gli Stati Uniti e soprattutto quanti soldi gli Stati Uniti dovrebbero mandare per aiutare gli abitanti di Porto Rico.

Donald Trump è stato accusato di non aver fatto tutto quello che si può e si poteva per aiutare l’isola. Così ha impugnato Twitter e ha commentato di recente:

Per cola delle #FakeNews la mia gente non sta ricevendo il riconoscimento che si merita per il grande lavoro che stanno facendo. Come si vede qui, TUTTI stanno facendo un GRANDE LAVORO!

Kim Kardashian per tutta risposta ha commentato quest’ultima polemica di Donald Trump con la stampa US:

Loro non hanno la forza di guardare il tg!! Per favore, smettila di twittare e giocare a golf mentre le persone stanno morendo! Per favore alzati e aiutali!

Il commento di Kim Kardashian fa riferimento al fatto che Donald Trump è stato fotografato in un golf club lo scorso fine settimana. 

Kim Kardashian non è la prima volta che prende posizione contro il Presidente US. Di recente aveva durante un’intervista per i 10 anni dello show di famiglia che fosse lei il presidente degli US, cercherebbe di non attaccar briga con tutti gli altri paesi del mondo (minuto 00:46). Nella stessa intervista dichiara che il uso più bel ricordo è legato all’ex Presidente US Barack Obama incontrato con il marito Kanye e la figlioletta North.

Kim è diventata un’attivista politica liberale? Il regista di videoclip Joseph Kahn, quello che ha girato con Taylor Swift Look What You Made Me Do, aveva di recente accusato Kim di essere falsamente anti Trump.

Pfft. Lei e Kanye erano per Trump fino a quando non ho scritto Pfft.

Il riferimento è al fatto che Kanye West ha incontrato Donald Trump non molto tempo dopo la sua vittoria come Presidente US.

Kim Kardashian in politica non ha mai detto molto. Si è schierata per il movimento Black Lives Matter, ma non ha mai apertamente detto per chi avrebbe votato. Ha anche protestato contro i recenti “Muslim bands” che il Presidente US aveva emanato. Come bisogna allora leggere l’intervento e rimprovero della famosissima social guru rivolto all’attuale Presidente US? O davvero Kanye West si sta preparando per candidarsi nel 2020 alle elezioni presidenziali statunitensi e Kim è una sua fedele alleata in vista della prossima campagna elettorale?

 

E tu cosa ne pensi del tweet di Kim Kardashian rivolto a Donald Trump?